Warning: Creating default object from empty value in /home/customer/www/stefanopacilli.net/public_html/wp-content/plugins/showeblogin-facebook-page-like-box/showeblogin-facebook-page-plugin.php on line 42
Sum up web tutorial. Un pos universale per tutti. -

Sum up web tutorial. Un pos universale per tutti.

Oggi parleremo di “sum up” il lettore pos che tutti ( o quasi) possono comperare per accettare pagamenti attraverso carta di credito e speriamo  che (il prima possibile) il sistema inizi al più presto ad accettare pagamenti in cryptovalute o meglio in Bitcoin.

Prima di procedere ti consiglio di registrarti cliccando su questo link. Riceverai uno sconto sul terminale che vorrai utilizzare.




Che cos’é sum up?

Per farla breve e non entrare in troppi “tecnicismi” devi sapere che si tratta di un sito internet per gestire i pagamenti ma associato ad esso, ci sono delle carte prepagate per ritirare cash e un lettore pos da poter collegare al tuo smarphone e ricevere cosi i pagamenti attraverso card associate ai circuiti più famosi.

Come funziona sum up ?

Come funziona sum up è la domanda che potrebbe “balzarti” in mente dall’inizio di questo articolo, magari hai visto qualche pubblicità on line oppure un venditore te lo ha mostrato e cosi ti sei domandato/a se sum up fa davvero al caso tuo oppure no…bene se ti interessa capire come funziona continua a leggere.

Per mia esperienza personale posso affermare che il suo funzionamento è davvero semplice, e quello che ti occorre è solamente il tuo smartphone ( attento/a alle compatibilità del modello non tutti i smartphone sono compatibili) e il lettore che ti arriverà a casa.

Esistono diversi modelli di sum up e anche diverse card, io ho ancora uno dei primi modelli che (tra l’altro) funziona benissimo, e la sua batteria l’ho battezzata ironicamente Highlander per la sua durata da competizione (rimane attivo per giorni senza dare un cenno di debolezza” )

Come funziona il sum up con lo smartphone ?

Nel momento in cui riceverai il tuo sum up potrai scaricare l’app gratuita dal play store, e dalla schermata iniziale potrai notare se il tuo smartphone è compatibile. Se ti stai domandando come capire se il tuo smartphone è compatibile con sum up non ti preoccupare; ti occorre semplicemente scaricare l’app e dalla finestra principale potrai leggere la pagina “help” dove potrai scoprire se il tuo smartphone ha tutti i requisiti necessari per un corretto funzionamento.

Una volta che avrai letto i requisiti allora potrai procedere con la registrazione sul sito cliccando qui:

http://r.sumup.com/referrals/jGq6j

Una volta che ti sarai iscritto e avrai la tua app sul tuo smartphone potrai collegare i conti e accedere al backoffice sia dal sito web, che attraverso app tuo smartphone, e se lo desideri potrai richiedere anche la loro card dove poter prelevare contanti in qualsiasi atm, e sempre con la stessa potrai svolgere un qualsiasi tipo di pagamento su di un altro pos.

Come funziona il sito sum up 

Insieme capiremo come funziona il sito, noterai come sia tutto di facile portata e vedrai come sia semplice controllare il tutto partendo dai tuoi movimenti fino a ulteriori servizi offerti dal sito.




Bene; questa è la schermata principale

La schermata precedente riguarda “una veloce “panoramica”, in questa pagina avrai modo di visionare le transazioni frequenti svolte su sum up.

Per quanto riguarda “vendite” in questa parte saranno esposte tutte le vendite associate ai beni venduti o servizi, ti verrà mostrato un vero elenco dettagliato sulle transazioni in entrata e uscita come riportato nell’immagine successiva :

 

Ecco invece la parte “versamenti” dove vengono mostrate le quote versate sul tuo conto o sulla tua card.

Nella parte “resoconti” avrai a disposizione una pagina con esposti i movimenti e tutta la documentazione. Questa parte è ottima per avere sotto controllo l’andamento delle tue finanze e per ottenere la documentazione da dichiarare al fisco o a terzi.

Nella “sottovoce” transazioni c’é un elenco di movimenti “entrate e uscite” del tuo conto, con tanto di somme e data, oltre questo, hai anche una voce “rimborsi” e sempre nella stessa pagina la voce chargeback

Perfetto spostiamoci sui “miei prodotti”.

In questa pagina del sito (i miei prodotti) avrai modo di visionare i tuoi prodotti o di crearne di nuovi. Per creare un prodotto potrai farlo inserendo prezzo, aliquote, e immagini dello stesso.

Se adesso non sapresti come creare un prodotto pronto per la vendita non preoccuparti… è presente una piccola guida all’interno della pagina stessa con 6 semplici step composti da poche righe, la guida si apre cliccando su “mostrami come”.

Ok andando avanti avrai modo di cliccare su “sumup card”.

Se avrai richiesto la tua card sum up magari per pagare altrove o ritirare in un atm, allora avrai questa opzione dove potrai visionare il saldo e tutte le impostazioni relative alla tua card, ecco la schermata

Avrai in questa pagina uno storico con “saldo attuale della carta, scadenza e tanto altro. Mentre per quanto riguarda la sotto voce “storico” da qui avrai un elenco di tutti i movimenti della tua card.

Nella parte “vendi online” sono presenti una serie di parametri che ti aiutano a creare una vera vetrina on line, con tutti i tuoi prodotti che vorrai inserire on line e i relativi prezzi. Con questo nuovo tool potrai creare il tuo store on line e richiedere pagamenti.

Mi dispiace ma per il momento non posso dirti come creare il tuo store on line, altrimenti andremo ben oltre le tematiche di questo articolo, ma se ce ne sarà richiesta sarò ben felice di mostrarti come creare uno store.

Ora andiamo a vedere la voce “fatture”.

Non è nient’altro che una pagina dove poter creare fatture da poter distribuire ai tuoi clienti o a enti preposti.

Per concludere.




In ultimo, avrai il tuo profilo dove poter modificare i tuoi dati oppure aggiungerne di nuovi, potrai cambiare le impostazioni, aggiungere dipendenti (nel caso tu ne abbia) potrai controllare le ricevute da emettere e in fine nella sottovoce “developers” potrai utilizzare dei tool che miglioreranno il tuo lavoro.

Sotto la voce “invita un amico” hai a disposizione il tuo link personale da distribuire e in base alle promozioni attuali potrai ottenere dei bonus da sum up.

Sotto la voce “Negozio” è presente un elenco di tutti i terminali che puoi acquistare per il tuo lavoro.

Nella voce “supporto” puoi chiedere aiuto in caso di necessità o semplicemente se ti occorre assistenza.

Perfetto eccoci arrivati alla fine di questo articolo, come sempre spero di essere stato utile e ti consiglio la lettura di ulteriori miei articoli.

Come vendere le proprie creazioni on line.

Bit2me tutorial. Come depositare e convertire le proprie crypto.

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.