I lati negativi del mercato “cryptovalutario”

Oggi vorrei parlarvi dei lati negativi su di un “mondo” a cui tengo molto e che lo trovo davvero “attraente”…sto parlando del mercato delle cryptovalute.

Eh bene si, se ne parla (sommariamente) “bene” tra i più “smanettoni”, ma oggi vorrei soffermarmi su alcuni aspetti di cui pochi ne hanno davvero il coraggio di parlare ovvero… i lati negativi.




Ho avuto l’intuizione di scrivere un articolo simile in modo da “mettervi in guardia” nel caso vorreste entrare in questo straordinario (secondo me) mondo. Cosi con tutte le informazioni “a portata di mano” non avrete brutte sorprese, e saprete come affrontare il problema nel caso si presentasse.

In determinati casi questo “genere” di problemi si affrontano nel migliore dei modi, il motivo è che  l’investitore è a conoscenza di queste informazioni, e grazie ad esse ha potuto prendere tutte le precauzioni possibili per affrontare nel miglior modo i problemi che citerò successivamente…

Bene iniziamo subito.

Il Day tranding ha dei rischi.

Nel caso in cui non sai cosa sia il day trading potrai sempre “approfondire” le ricerche magari acquistando un libro sul tema (clicca qui) ma per farla breve, devi sapere che chi utilizza questa “strategia” intende lucrare sui mercati entrando e uscendo in tempi relativamente brevi (si parla di qualche giorno o più) Questo modo di operare all’interno dei mercati sembrerebbe ( a volte) poco remunerativo per la ragione che il mercato delle crypto risulta essere molto “volatile” a differenza di altri mercati, e questo comporta a dei rischi non di poco conto.

Analisi tecnica non sempre soddisfacente.




Nel caso in cui si decide di operare nei mercati delle cryptovalute sarebbe opportuno sapere che ( non sempre) l’analisi tecnica in alcuni determinati casi sembrerebbe obsoleta.

Nel caso in cui non sai cosa sia l’analisi tecnica ti consiglio un buon libro (clicca qui per vedere)

Vuoi un esempio ?

In alcuni casi il Bitcoin e altre crypto hanno subito un “brusco” cambiamento… non importa se il trend che seguono sia positivo o negativo, spesso alcuni “movimenti esterni al mercato (o alcune notizie) facciano si che queste cryptovalute subiscano una forte tendenza facendole schizzare alle stelle ( la storia del Bitcoin parla chiaro) oppure facendole cadere a picco; quando capitano eventi di questo tipo si possono guadagnare belle cifre se si è preparati ma spesso anche i più scrupolosi degli analisti ricevono “batoste” considerevoli.

Volatilità del mercato imprevista.

Questa volatilità potrebbe essere un fato benevolo oppure una vera disgrazia… a volte non occorre molto per far “saltare in aria” i nostri piani, a volte basta una citazione di una persona influente nel campo della finanza per far acquisire punti oppure per farli perdere. Purtroppo in questa circostanza l’ analisi fondamentale ha il suo grado d’importanza e la stessa è difficile da combattere e (purtroppo) in alcuni casi anche di prevenire.

Le cryptovalute hanno molti lati positivi.

In questo articolo sembra quasi che ci sia un “disgusto” sulle cryptovalute ma sono pronto a prometterti che non è affatto cosi… A volte in questi mercati ci sono sorprese inaspettate, e a volte si paga un “caro prezzo”, ma è pur vero che dietro questi argomenti si celano moltissime opportunità e a volte queste “volatilità” considerevoli sono stati dei veri colpi di fortuna per molti investitori consapevoli e a volte anche per investitori inconsapevoli.

In alcuni casi con capitali minimi è possibile fondare delle vere attività ed è possibile gestire il tutto da casa propria o dal proprio ufficio, a tal proposito ti consiglio di leggere questo mio articolo.




Come sempre io penso che bisogna acquisire una buona dose d’informazione prima di operare o di investire il proprio denaro, o prima di avviare un business (on line e off line) e anche se si acquisiscono delle ottime informazioni, rimane pur sempre vero che il “rischio” sarà sempre presente in un modo o nell’altro.

Nel caso ancora non lo avessi visto ti consiglio di iniziare con il mio video corso “Bitcoin formula” dove ti spiego passo passo come io sto guadagnando Bitcoin e come anche tu che parti da zero puoi replicare le mie tecniche.

Ricordiamoci sempre che…

Prima di avviare un business o un investimento bisogna sapere in che cosa ci si sta “dirigendo”. Formarsi prima di agire ( dal mio punto di vista) rimarrà sempre un buon metodo per ridurre notevolmente il rischio del fallimento e questo è vero in qualsiasi contesto lavorativo.

Spero che tu la pensi come me sul trading inerente al mondo crypto 🙂

Prima di lasciarci ti consiglio la lettura di questi miei articoli:

Bit2me tutorial.

Cash back in Bitcoin ecco tre metodi validi.

Se ti interessano ulteriori articoli recati in home e fai un bel “giretto per tutto il blog:

https://stefanopacilli.net 

 

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.