Cash back in Bitcoin. Ecco tre metodi validi.

Visto e considerato che guadagnare Bitcoin sembrerebbe “molto di tendenza negl’ultimi periodi”  proprio oggi, vorrei offrirti qualche “dritta” per guadagnare Bitcoin, magari grazie all’acquisto di beni o servizi il tutto, in modo automatico…

Mi piace in particolar modo questo metodo per guadagnare criptovalute perché non rinunciando alla gratificazione degli acquisti possiamo ( in modo automatico s’intende) guadagnare passivamente qualche criptovaluta.



Logicamente questi non sono gli unici metodi per guadagnare usufruendo di un servizio di cashback, in questo settore stiamo “evolvendo” come mai prima d’ora, e proprio per questo vorrei che tu ci tenga nel rimanere “sintonizzato” con me per venire a conoscenza in futuro di ulteriori metodi, e chissà, forse persino più remunerativi.

Come funziona il Cashback ?

Per capire velocemente il funzionamento del cashback basta capire che è possibile beneficiarne grazie a società o istituti di credito che offrono al consumatore una percentuale di “ritorno” sui suoi acquisti.

Se ad esempio vuoi acquistare quel paio di scarpe che ti piace molto su Amazon, potrai farlo con la tua card (che accetta il Cashback) e nel momento esatto in cui svolgi il pagamento una percentuale sui tuoi acquisti torna a te, in questo caso la percentuale è sotto forma di Bitcoin o ulteriore cripotvaluta.

Se il tuo paio di scarpe costa 100 euro e la tua card ti concede un cashback di 8% ti troverai ( successivamente all’acquisto) 8 euro (sotto forma di criptovaluta da te selezionata) nel tuo ewallet e potrai ritirarlo oppure spenderlo per ulteriori acquisti.

In questo caso voglio consigliarti solo 3 metodi per ottenere un cashback dai tuoi acquisti ma avrai senza ombra di dubbio captato da solo che questi sono solo l’inizio di una “lunga serie”.

Il primo metodo 




In primis vorrei consigliarti Binance questo exchange “indiscusso” che offre migliaia di opportunità a tutti i suoi fedeli clienti… Mi sento in dovere di consigliarti Binance per i tuoi acquisti per una serie di opportunitá che non possono  essere lasciate al caso.

Innanzitutto bisogna assolutamente essere coscienti del fatto che Binance è uno dei migliori exchange sul globo e questo ci “spinge” a concedergli più fiducia  di qualche altro nuovo istituto simile, oltre questo, all’interno di Binance otterrai ( una volta regolarmente iscritto) diversi prodotti di cui potrai beneficiare direttamente dal tuo pc o dal tuo smartphone, ( anche un tablet va bene) potrai prestare criptovalute e ottenere interessi, tradare le stesse, e chi più ne ha più ne metta… se proprio ti interessa sapere qualcosa in più (ma non tutto) su questo meraviglioso exchange ti invito a leggere il mio articolo

Binance guida completa dal deposito fino al trading

Clicca qui per leggere il mio articolo su Binance.

Ma le belle notizie legate a questo sistema non sono terminate qui, infatti da qualche tempo a questa parte Binance ha deciso di affidare a tutti i suoi “adepti” una propria card che puoi recuperare a costo zero e con altri innumerevoli vantaggi tipo in cashback integrato ( da 0 a 8%) e se questo non bastasse… questa card non ha fee  e non ci sono costi di alcun tipo ( almeno per il momento)

Se ancora non hai la card a costo zero clicca qui e ricevila a casa il prima possibile:

Voglio la card Binance a costo zero.

Voglio ricordarti che da ogni acquisto riceverai 8% (dipende da acquisto a acquisto) di cashback sotto forma di (BNB) la loro criptovaluta che puoi convertire in ulteriori criptovalute tipo Ethereum oppure Bitcoin etc

Secondo Metodo

Ora andiamo a studiare un metodo simile e che anch’esso offre innumerevoli opportunità, infatti proprio come Binance esistono altri exchange ( ma non solo) con innumerevoli servizi e continue agevolazioni, in questo caso vorrei parlarti di crypto.com dove concede un piano di cashback interessante che chiunque puo usufruire e utilizzare come meglio crede… la differenza tra binance e crypto.com sono per la scelta delle loro card infatti crypto.com ha creato un simil “store” di carte dove è possibile acquistare quella piu adatta alle proprie esigenze con percentuali di cashback e servizi aggiuntivi diversi in base al modello scelto.

In questa pagina potrai visionare le caratteristiche di ogni card con i relativi servizi e prezzi.




Voglio ricordarti che il cashback che otterrai sarà accreditato nel tuo ewallet sotto forma di CRO la loro criptovaluta.

Il difficile per te sarà ricordare quale servizio scegliere in modo da ottenere un cashback che ti rimborsi in maniera ottimale, se ad esempio utilizzi Netflix o usufruisci del servizio prime di Amazon ricordati di utilizzare crypo.com e della sua card per risparmiare in modo ottimale sui loro servizi, visto che (come puoi vedere dall’immagine precedente) sono convenzionati.

Terzo metodo.

Il terzo metodo è un metodo più macchinoso ma comunque interessante e il bello ( in questo caso) é che si tratta di un sistema completamente Italiano (finalmente)

Il sistema in questione è  bitcashback un’azienda di cashback dove potrai risparmiare su molte spese comperando semplicemente i beni che loro stessi promuovono.

Il funzionamento non è automatico come abbiamo visto per le nostre precedenti card, ma al contempo risulta essere esaustivo per il nostro risparmio e a differenza di concedere un ritorno sugli acquisti in qualche criptovaluta, in questo caso, il “ritorno” è sotto forma di Bitcoin ovvero la criptovaluta ( almeno per il momento) migliore.

Il funzionamento è molto semplice, basta registrarsi immediatamente sul sito che (almeno attualmente) è in corso un bonus di due euro per la registrazione ( clicca qui per recuperare subito il bonus) e una volta completata la registrazione sarà possibile scegliere tra i negozi convenzionati e (come puoi vedere dall’immagine successiva ce ne sono diversi) una volta che avrai scelto il prodotto ( o servizio) che vuoi acquistare potrai fornire la fattura a Bitcashback e ottenere un cashback sotto forma di Bitcoin.

Non preoccuparti per il suo funzionamento… basta una semplice registrazione e subito dopo potrai cliccare su uno store dove poter svolgere un acquisto comperare il tuo prodotto, e “tornare indietro” per assegnare la fattura al sito, se sembra “macchinoso” come procedimento posso assicurarti che non lo è affatto, perché dal momento della scelta fino all’acquisto sarai direzionato da messaggi del sito stesso, questo per non farti commettere errori e per farti ottenere nel migliore dei modi il tuo cashback all’interno del tuo ewallet di Bitcashback.

Oltre questo devi sapere che su Bitcashback ci sono dei metodi per moltiplicare il tuo cashback grazie ad una modalità di guadagno token, idealizzato dal sito stesso  per far moltiplicare le tue scontistiche.

Per beneficiare di tali sconti  non dovrai far altro che svolgere semplici lavoretti tipo invitare amici, oppure visitare ogni ventiquattro ore il sito, al termine di ogni “lavoretto” ti verranno assegnati dei token che potranno migliorare in futuro le tue scontistiche.

Perfetto… questi sono semplicemente tre metodi per guadagnare Criptovalute grazie ai nostri acquisti, rimani sintonizzato e registrati sul blog per rimanere aggiornato sui nuovi sistemi 🙂

Spero di essere stato utile e prima di lasciarti vorrei consigliarti ulteriori metodi interessanti:




Bit2me tutorial Come depositare e convertire le proprie crypto.

 

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.