Piano b. Utilizzare queste informazioni in caso di emergenza economica

successo.

Pensi che un piano b sia importante per tutelare le tue entrate ?

hai un piano b ?

e se le cose dovessero andare male ? Ci hai mai pensato ?




Oggi riflettiamo un momento su quelle “circostanze” negative della vita che purtroppo accadono ( sono inevitabili) ma che possono  essere risolte nel migliore dei modi, utilizzando delle “buone armi”… e proprio oggi andremo a parlare “delle armi” che dovremmo costruirci da soli per prevenire una futura catastrofe economica.

Tutti noi sappiamo che da un momento all’altro potremmo perdere il lavoro oppure come é capitato in questo “strano 2020” potrebbe capitarci di rimanere “segregati in casa perché un virus dal nome di  covid 19, ci ha costretto a prendere tutte le precauzioni possibili immaginabili.

Ho deciso di scrivere un articolo simile e di soffermarmi principalmente sulla condizione finanziaria di ogni singolo individuo, perché la stessa risulta essere importante al giorno d’oggi e non può assolutamente essere presa con leggerezza.  In alcuni casi si incombe in una vera “crisi economica” personale, e nel caso in cui dovesse accadere qualcosa che interrompa le tue entrate monetarie grazie a queste informazioni tu (dal mio punto di vista) dovrai avere un piano di riserva che non ti faccia toccare il fondo.

Non prendiamoci in giro…é vero comunque che “costruire” un piano di riserva nel caso in cui le cose non andassero nel verso giusto potrebbe essere difficile, come forse saprai oggi, se ne sentono di  tutti i colori sul web, e anche al di fuori dal web, e per creare qualcosa di veramente sensato non basta uno schiocco di dita, ma per nostra fortuna non é nemmeno impossibile.

Le giuste precauzioni da prendere. 




Non possiamo nascondere il fatto che qualsiasi cosa possa accadere… potrei farti mille esempi, ma uno che tutti noi abbiamo vissuto sulla nostra pelle é stato a causa di un avvento cosi violento da parte di un virus, che ha piegato un intera economia, e ha costretto molte persone a perdere il loro lavoro e in diversi casi, (purtroppo)  la loro prima e unica fonte di denaro.

Non augurerò mai a nessuno di trovarsi da un giorno all’altro senza una fonte di denaro, e proprio per questo che consiglio a chiunque di investire del tempo ( se ancora non lo stessero facendo) nel realizzare un attivo sul web, che costi poco, ma che “produca” tanto.

Non ho denaro per iniziare.

In molti casi si offrono tantissimi consigli sul come investire il proprio denaro nel tentativo di ottenere  alcuni ritorni in modo passivo, alcuni di questi consigli sono utili, mentre in altre circostanze sono completamente inutili, il motivo e che se non si dispone di una buona cifra da poter investire gli introiti potrebbero non essere poi cosi soddisfacenti. Oggi abbiamo un elenco di possibilità e per nostra fortuna possiamo iniziare a lavorare anche se non disponiamo di denaro.

Inizia nel creare un attivo sul web.

Questo blog é strapieno di consigli sul come e quando creare un attivo anche per chi parte da zero. In tempi di epidemia, mi sono sentito in dovere di scrivere  alcuni articoli per che spiegassero come lavorare sul web ( li trovi al termine di questo articolo) questo con l’intento di offrire informazioni utili a chi si fosse trovato di punto in bianco senza lavoro e doveva monetizzare in un modo o nell’altro. Sono informazioni utili ( almeno lo spero 🙂 ) ma oggi vorrei spingerti ancora nel realizzare davvero qualcosa di utile e che possa venire in “tuo soccorso” in caso di necessità, tutto questo logicamente, senza intaccare il tuo capitale e senza troppi requisiti.

Ti garantisco che é tutto vero, che potrai creare il tutto autonomamente e da casa tua, partendo da zero, e senza enormi competenze. Non fraintendermi per favore, ad oggi abbiamo capito tutti che i soldi facili non esistono ma per nostra fortuna, esistono delle opportunità vere… sta a noi “afferrarle” e coltivarle come fa un contadino con il suo orto.

Voglio creare una seconda entrata sul web.

Se hai intenzione di creare realmente un attivo sul web partendo da zero, senza denaro e ( nel caso lo avessi) senza “disturbare” in alcuno modo il tuo lavoro potrai farlo …

Innanzitutto sappi che se il tuo lavoro ti appaga e pensi che faccia al caso tuo, allora il mio primo consiglio é di investire sullo stesso come ti ho già consigliato in precedenza.

In caso in cui sei un dipendente e noti che le tue possibilità di investire sono limitate, allora potrai scegliere un ulteriore opzione, magari iniziare a creare un vero lavoro sul web, magari che ti generi un entrata extra, oppure che diventi con il tempo un vero attivo e potrebbe sostituire il tuo attuale impiego. Se la cosa ti interessa puoi utilizzare le tecniche che utilizzo io e sono racchiuse tutte in questo corso che ho idealizzato per ottenere risultati concreti:

 Il mio corso migliore con consulenza.

Ulteriori entrate 




Sul web oggi si possono realizzare tantissime cose belle, finalmente potremmo anche realizzare un entrata da una nostra passione, guarda ad esempio questo blog… é una mia entrata che fu realizzata nel 2015 grazie ad una idea, questo blog, rappresenta la materia in cui sono ferrato é una mia grande passione, oltre che un immensa forma di orgoglio.

Ho conosciuto in questi anni persone che hanno scritto libri sulle tematiche che amavano, ho conosciuto persone che comperavano oggetti vintage e li rivendevano sul web, tipo su eBay o shopify e tanto altro ancora.

Ho conosciuto molte persone che sono riuscite a creare un extra in modo velocissimo grazie ad un buon sistema di network marketing.

ah proposito di network marketing… mi concedi due paroline ?

Un buon network potrebbe essere la tua soluzione migliore come “piano b”.

Se parti proprio da zero, non puoi investire per un magazzino, non puoi investire denaro e ti trovi quasi con “le mani legate” allora  potresti affidarti ad un buon network; avrai l’opportunità di promuovere prodotti, vendere e ingaggiare altre persone nella tua squadra con un investimento ridicolo. Non sto esagerando dicendoti che potresti arrivare a creare una tua  “azienda digitale” piena di venditori e di persone che si sostengono l’un l’altro, senza contare che una volta iscritto otterrai tantissimi vantaggi e tanta formazione gratuita.

Se ti interessa collaborare con me mandami un email anche adesso:

clicca qui e contatta Stefano.

Conclusioni.

Ti consiglio veramente ( se ancora non lo avessi fatto) di creare immediatamente il tuo piano b, sia che tu sia un imprenditore, o un dipendente. Se ti costruirai un piano b dormirai “sonni tranquilli”, migliorerai la tua condizione finanziaria e non correrai dei rischi che vadino ad intaccare la tua fonte di reddito.

Ricordati che nulla é facile, ma non é neppure impossibile, e non provarci oggi giorno potrebbe essere un grave sbaglio.

Io come sempre spero di essere stato utile con i miei consigli, visto che ci sei, ti consiglio di leggere ulteriori miei articoli interessanti:

3 lavori che puoi svolgere grazie al web.

Network marketing usato come leva per guadagnare sempre.

Come scegliere un buon marketing multilivello.

Vuoi davvero migliorare la tua condizione finanziaria ? ecco un metodo che reputo ottimo.

Smart business cosa sono ? Posso avviarne uno autonomamente ?

 

 




Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.