I benefici che otterrai dopo aver scritto un libro.

scrivere un libro

Eccoci qui… se prima di oggi avevi “dei dubbi” se scrivere o meno il tuo libro, dopo la lettura di questo articolo, ti verrà la voglia (almeno si spera) di mettere mani “su tastiera” e iniziare a scrivere per poter finalmente realizzare la tua opera…

Perché ti dico questo ?




Semplicemente perché voglio mostrarti un piccolo elenco, dove voglio descriverti alcune nozioni  ultra positive (dal mio punto di vista) che nascono successivamente dopo la scrittura di un libro…il tuo libro.

Ho potuto assaporare di persona queste gratificazioni dopo aver scritto diversi libri,  e oggi, volevo condividere con te queste informazioni, nel tentativo  di “spronarti” ad agire per iniziare cosi a lavorare sulla tua opera, e farti conoscere meglio sul web e non.

Se ti senti pronto/pronta, possiamo iniziare con le nozioni positive che potrai ottenere una volta che avrai scritto  il tuo libro.

Sei pronta/pronto ?

Soddisfazione personale.

A volte occorre tempo e costanza, per non parlare dei sacrifici significativi che bisogna fare per portare “alla luce” la propria opera scritta. Ogni libro, porta dietro di se delle storie incredibili, ci sono persone che hanno sofferto molto per poter scrivere le proprie opere, altre,  hanno rischiato il tutto per tutto pur di realizzarle, e altre ancora che si sono impegnate duramente senza pause, senza esitazione e rinunciando a tutto.




C’é un vantaggio che potremmo detrarre da tutti questi “sacrifici” necessari per realizzare la propria opera, questo vantaggio si chiama soddisfazione. Quando hai terminato di correggere la tua bozza e dopo qualche settimana ti arriva a casa tua il tuo libro fresco di stampa, già per il solo fatto di scartare il pacco ti sentirai pieno di gioia, e quando hai la tua opera tra le tue mani proverai qualcosa di inspiegabile. Ti sentirai ancora più soddisfatto e orgoglioso quando le persone ( purtroppo non tutte) si congratuleranno con te, e ti faranno delle domande sulla tua opera, sulla tua carriera, e su molto altro che riguardi te.

Non si prova solo un immensa soddisfazione nel scrivere un libro.

Devi sapere che se sceglierai un editore per far pubblicare la tua opera, oppure se vorrai autopubblicare senza l’aiuto di nessuno magari su Youcantprint, o sul Kindle di Amazon, indipendentemente da quale sia la tua scelta, delle persone vedranno la tua opera e vorranno conoscerti meglio.

Nuove conoscenze 

Grazie alla pubblicazione di un libro, potrai conoscere nuove persone della tua nazione, e perché no, anche da altre parti del mondo. A volte mi contattano alcune persone che non ho mai conosciuto o visto. Mi contattano utilizzando diversi canali, tipo Facebook, Instagram, o addirittura la mia casella di posta gmail; mi contattano per pormi delle domande inerenti ai miei libri, per capire alcuni concetti poco chiari, o semplicemente per stringere amicizia.

Questo mi riempie il cuore di gioia, e in molte occasioni ho potuto conoscere delle persone davvero “ingamba” che mi hanno aiutato in diversi ambiti, e che hanno collaborato con me dandomi “una mano” significativa.

Il tuo nuovo bigliettino da visita…il tuo libro.

Prendiamo come esempio un programmatore… Immagina per un momento che questo programmatore abbia scritto un libro su diversi linguaggi di programmazione. Se ha scritto un libro, evidentemente é  un esperto in quel settore, e in questo caso il libro stesso certifica questa sua abilità. Se questo programmatore deve andare in giro per promuovere i suoi servizi, invece di utilizzare il solito bigliettino da visita che troppo spesso viene dimenticato in un qualche cassetto, o peggio ancora buttato nella spazzatura, il libro invece rimarrà in possesso del potenziale cliente e si ricorderà del programmatore che lo ha scritto facendo affidamento allo stesso programmatore per un lavoro futuro.

Ho avuto modo di parlare con alcune persone che stanno utilizzando questa strategia e riescono a vendere molto di più di quando non avevano ancora pubblicato le loro opere.

Aumento del lavoro.

Se come me anche tu scrivi dei libri in ambito professionale, noterai che andando avanti con il tempo le persone dopo che avranno letto il tuo libro,( o addirittura senza neppure leggerlo) ti contatteranno per una consulenza, oppure per comperare un tuo prodotto o beneficiare di un tuo servizio. Il libro é un ottimo incentivo che può migliorare/aumentare il tuo lavoro. Le persone sul web quando vedranno la tua opera percepiranno un senso di  professionalità in te, e si affideranno a te per i tuoi servizi o i tuoi prodotti.

Questo é particolarmente vero specialmente sul web. Oggi esiste ancora dello scetticismo in rete, e le persone ( come giusto che sia) vogliono affidarsi ad altre persone valide e che sappiano il fatto loro. Se hai scritto un libro (dal mio punto di vista) e come se ti “autocertificassi” di essere un professionista del tuo settore.




royalty 

Questo dipenderà dal fatto che il tuo libro si venda oppure no, ma comunque é pur giusto che tu lo sappia… dal momento in cui scriverai il tuo libro, e di conseguenza lo pubblicherai potrai ricevere una royalty proveniente dalla vendita. Se ad esempio vorresti auto pubblicare il tuo libro, puoi farlo in modo autonomo su Amazon e ogni mese lo stesso Amazon ti invierà nel tuo conto corrente il denaro proveniente dalle  vendite scaturite delle tue opere.

Il bello in tutto questo e che tu devi lavorare un unica volta. Il tuo impegno considerevole sarà nel creare la tua opera e successivamente pubblicarla… dei servizi on line come kindle etc ti offriranno un servizio completo, penseranno a pubblicare promuovere e stampare il tuo libro senza che tu muova un dito.

Per concludere.

Solamente queste nozioni dovrebbero “spronarti” nel pubblicare velocemente il tuo libro, e allora non ti rimane che iniziare a scrivere…

Queste sono solo alcune nozioni positive che si possono ottenere una volta pubblicato un libro, a dire il vero, ce ne sarebbero da dire molte altre ma queste sono quelle che mi hanno colpito in particolar modo e che ho voluto condividere a tutti i costi.

Come sempre spero di essere stato utile, e vorrei consigliarti la lettura di questi miei ulteriori articoli:

 

3 lavori che puoi svolgere in quarantena grazie al web.

Guadagnare e investire senza partita iva.

Come creare un attività partendo da zero.

 




Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.