5 abitudini pro positive che mi hanno aiutato ad ottenere buoni risultati.

abitudini produttività

Dopo svariati libri letti sul tema “crescita personale”, dopo aver parlato e scambiato idee con gli amanti della crescita personale, e dopo aver letto blog su blog,  volevo condividere oggi alcune nozioni che per me sono tornate immensamente utili, e spero davvero con tutto me stesso che possano aiutare anche te nel velocizzare il processo che ti condurrà a dei  risultati ottimi.




Oggi parleremo di “abitudini”; come ben sai le abitudini possono essere negative o positive, e oggi andremo ad elencare una serie di abitudini positive che sono un pó difficili da attenuare ma permettono di riscuotere un buon successo, sempre se vengono rispettate.

Detto questo, possiamo iniziare con elencare alcune “abitudini pro” che potranno aiutarti finalmente a raggiungere e completare precocemente i tuoi obiettivi importanti.

Iniziamo subito con questo semplice elenco ma al contempo necessario per il nostro miglioramento…

Sveglia presto al mattino.

Non dare per scontato questo aspetto importante… Lo so, che per noi Italiani svegliarsi presto al mattino é simbolo di enorme sacrificio, ma posso assicurarti che nel caso tu svolgessi un lavoro di ufficio, oppure pratico (purché non sia notturno) svegliarsi presto al mattino potrebbe significare un ottimo miglioramento per te.

Da quando io ho deciso di svegliarmi presto al mattino, ho potuto lavorare con più intensità sui miei progetti e rendermi conto che pian piano i miei risultati crescevano. Da quando mi sveglio presto al mattino posso studiare oppure posso scrivere un paragrafo di un mio libro, o completare un qualche compito quotidiano.

Oltre questo, non appena sveglio dopo essere stato al bagno e dopo una colazione salata abbondate (quando é possibile)  posso lavorare senza essere interrotto. Posso completare alcuni miei obiettivi giornalieri prima che gli altri si sveglino; e posso beneficiare dell’energia che possiedo solo in quell’orario del giorno.

Ho scritto un articolo su questa tematica, e se vuoi approfondirla ti lascio qui il mio link:

Come svegliarsi presto al mattino senza fatica.

Obiettivi.

Lo so caro lettore !




lo ammetto, non é la prima volta che ne parlo ma… devo ribadirlo più e più volte a quanto vedo perché in alcuni casi si lavora senza avere degli obiettivi ben precisi… Personalmente, non trovo molto intelligente il fatto di imbarcarsi ed iniziare a navigare in mare aperto sapendo quale sia la destinazione ma senza possedere una mappa che ci segni il tragitto, e allora, perché farlo con la propria professione o qualsiasi altra cosa ti stia bazzicando adesso in mente ? Dove vorresti essere tra cinque anni professionalmente o personalmente ? Se non sai quale potrebbe essere la risposta, allora converrebbe che tu iniziassi a capire dove vorresti arrivare e su di un foglio dovresti ( parere personale) scrivere quello che vuoi realizzare darti una scadenza, e iniziare a lavorare giorno dopo giorno senza sosta.

Scrivi con esattezza quali sono i tuoi obiettivi a breve, medio, e lungo periodo, e rispettali costantemente, solo cosi potrai ottenere dei risultati.

Se lo desideri.. anche su gli obiettivi ho scritto “qualche” articolo, oggi vorrei consigliarti questo:

obiettivi, come impostare correttamente il giusto piano per arrivare a conclusioni soddisfacenti.

Esercizio fisico.

Questa abitudine ( per mia immensa fortuna) non ho mai avuto modo di perderla e questo perché ho sempre creduto nell’esercizio fisico e nei suoi benefici . Se come me lavori seduto per oltre otto ore, e non muovi nemmeno un muscolo stando dietro al tuo pc, allora potrebbe essere questo un buon metodo per diventare un individuo sedentario. Ti consiglio di non evitare di fare esercizio fisico, in primo luogo, perché grazie ad esso aumenterà la tua produttività sul lavoro ( fattore da non prendere alla leggera) e in secondo luogo ( ma non meno importante) ne vale la tua salute… e siccome prevenire é meglio che curare il mio consiglio é:  vai e “soffri un po” adesso, evitando di pagare il prezzo in futuro.

Ricordati che non é necessaria un iscrizione in palestra, oppure un esercizio di forza estremo stile military Marines… quello che puoi fare (tanto per iniziare) é una camminata veloce se ti trovi agli inizi; e successivamente potrai iniziare con qualche flessione, qualche esercizio per l’addome, e qualche piegamento.

Tutto questo lo puoi fare a casa tua senza alcun abbonamento e senza nessun istruttore, ma attento a non farti male eh !

Meditazione.

Da diverso tempo a questa parte ho preso in seria considerazione l’idea di meditare per almeno trenta minuti al giorno. Ora non voglio che pensassi che io mi metta una tunica e “esca fuori dal corpo”, oppure che vado in stato di trance apparente per delle ore. Quello che faccio é semplicemente rilassarmi per quell’arco di tempo facendo in modo che nessuno mi disturbi. Cosi facendo posso concentrarmi su me stesso, alleviare lo stress e immaginare la giornata che verrà.  Lo so che in molti danno poca importanza a questa pratica “strana”, ma dopo alcuni studi ho potuto capire che la meditazione é davvero una buona cosa, ho capito dopo alcuni libri letti che in molte situazioni si riescono ad alleviare dei dolori di vario tipo, a diminuire lo stress, e non ci crederai mai, ma in alcuni casi si riesce (dopo aver meditato) a rimanere concentrati e di conseguenza essere più produttivi.

Se vuoi approfondire questa mia ricerca sulla “meditazione” ti consiglio di leggere questo mio articolo…potrebbe interessarti:

Meditazione e i suoi benefici.

Imparare qualcosa ogni giorno.

Prima di andare a dormire voglio chiudere gli occhi sapendo di aver imparato qualcosa di nuovo durante il giorno trascorso. Posso permettermi di imparare qualcosa di nuovo ogni giorno grazie ai molti libri che acquisto ai videocorsi, e sui blog che visito. Cerco d’imparare di continuo perché voglio migliorarmi di continuo.




Approfondisco tutti gli argomenti che mi interessano e che possono tornarmi utili nell’ambito professionale o personale (ma non solo). Se trovo un buon libro su un tema che riguarda la mia professione, lo acquisto senza pensarci due volte, in questo modo imparo sempre qualcosa di nuovo e non si sa mai…magari un giorno quella cosa che ho imparato può tornarmi utile nell’ambito lavorativo oppure in altre circostanze.

Per concludere.

Credo che di articoli simili a questo ( ma con nuove tecniche) ne scriverò ancora… sono tematiche che mi piacciono molto e credo ( almeno lo spero) cha possano tornare utili ai miei lettori.

Detto questo non mi rimane che salutarti e colgo l’occasione per consigliarti ulteriori miei articoli:

Come eliminare parte dello stress quotidiano.

Il potere del pensiero sui nostri risultati.

Come aumentare il valore della propria professionalità.




Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.