Guadagnare e investire senza partita iva Parte #1 (Intro)

Eccoci qua…

Forse già da tempo avrei dovuto soffermarmi su tematiche di questo tipo, e dedicare finalmente un intera sezione a questo argomento tanto discusso sul web, che purtroppo, risulta essere poco chiaro e non poi cosi “trasparente” per molti.

Sono sicuro che questa tematica potrebbe interessare  diverse persone , e proprio per questo, ho deciso di dedicargli un intera sezione, in modo da eliminare ogni dubbio a coloro che vorrebbero agire ma sono bloccati dalla nostra burocrazia, a volte poco chiara e di non facile comprensione.

Prima di continuare con la lettura, ci terrei a precisare alcune “cosucce” assolutamente non trascurabili.




Attenzione !

Ti darò alcuni consigli che ti possono permettere di recuperare denaro sul web senza l’obbligo di aprire partita iva, il tutto in modo legale e onesto;  non pensare assolutamente di infrangere la legge, oppure di evitare una consulenza con un legale una volta che vorrai iniziare a guadagnare denaro  sul web in maniera continuativa.

Questo non lo consiglierò mai a nessuno, ed é fuori dalle informazioni riportate in questo blog.

Oltre questo, ricordati che se vorrai intraprendere un attività imprenditoriale on line o off line che sia, sarai obbligato ad aprire partita iva prima di svolgere qualsiasi tipo di azione.

In questo caso e altri casi della sezione, andremo a studiare quali “azioni” possano scaturire del reddito e studieremo come sia possibile riscuoterlo senza l’obbligo di aprire partita iva.

Oltre questo, andremo a scoprire alcuni limiti, quali sono le leggi interessate a questa materia, e andremo a capire come poter generare un extra on line partendo da zero, anche da casa nostra, senza l’obbligo di “combattere” la nostra “amata” burocrazia.

Ho deciso di creare questa sezione per offrire un ottimo prodotto alle persone che vorrebbero iniziare on line ma non hanno possibilità di finanziare la parte contabile. Oltre questo, ho deciso di dedicare parte del mio tempo a questi concetti per fare in modo di rispettare le leggi sotto ogni aspetto e di iniziare a capire realmente “cosa poter fare e cosa non poter fare.

Non dimentichiamoci inoltre che iniziare a generare del denaro on line senza partita iva potrebbe essere il “trampolino di lancio” per creare un attività vera e propria, e se notiamo che “le cose” si direzionano nel verso giusto, un giorno, potremmo anche aprire partita iva e metterci in regola con il fisco fondando cosi una vera attività.




Se sei pronto…

Devi sapere che a volte riscuotendo del denaro dal web non sei obbligato ad aprire partita iva. Anche per quanto riguarda alcuni investimenti (in molti casi), se lo stesso matura un interesse di qualche tipo (alto o basso che sia) bisognerà pagare solo la “plusvalenza” e nient’altro.

In tutta questa sezione, andremo a vedere come poter guadagnare persino dagli investimenti senza aprire partita iva, e come cavarsela in molte occasioni con una semplice dichiarazione. Logicamente andremo a studiare e di conseguenza andremo ad agire sempre senza infrangere la legge in alcun modo, e rispettando minuziosamente tutto il regolamento imposto.

Non so se ne sei al corrente, ma a volte persino la vendita di oggetti fisici non richiede l’apertura di partita iva, infatti, molte persone non sanno che possono generare un tot di vendite senza alcuna iscrizione e questo possono farlo autonomamente senza rendere conto a nessuno.

Esistono comunque delle regole da rispettare.

Prima di studiare completamente questa sezione, sappi che ci sono delle regole da rispettare.

In molti casi le persone si documentano in “malo modo” e infrangono la legge, a volte (purtroppo) senza rendersene conto. Tutto questo dobbiamo assolutamente evitarlo e proprio per questo motivo che voglio consigliarti spassionatamente di leggere tutti gli articoli di questa sezione, e di non trascurare alcun aspetto. Vorrei raccomandarti (anche nel caso avessi dei dubbi al riguardo) di contattare un esperto ( commercialista/avvocato) per farti delucidare completamente su queste informazioni e studiare per bene i tuoi piani e la tua condizione finanziaria; in questo modo, non incomberai in alcun errore e potrai svolgere il tuo “lavoro” in maniera ottimale.

Detto questo,  possiamo iniziare a scrivere tutte le nozioni essenziali per poter guadagnare on line oppure investire on line senza avere l’obbligo di aprire partita iva.

Mi raccomando leggi tutto quello che ho da condividere e non saltare nulla, vedrai che fase dopo fase migliorerai la tua cultura e capirai come “cogliere” molte opportunità dal web anche se parti da zero e non hai molto denaro da impiegare.




Se vuoi iscriverti sul blog e non perderti ulteriori aggiornamenti puoi farlo compilando gratuitamente questo form:

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.