Come migliorare la propria condizione finanziaria gradualmente.

Eccoci qua… con migliaia di articoli e video sul “come migliorare la propria condizione finanziaria”.

Proprio sul web (se navighi come navigo io) sarai (come me d’altronde) “inondato” di articoli dal titolo: “diventa ricco subito”, “scala la tua azienda immediatamente ” oppure “il tuo primo milione di euro sul web”.

Non voglio parlarti di nulla di tutto ciò, non temere… quello di cui vorrei parlarti oggi, é di migliorare (gradualmente) la tua attuale condizione finanziaria, anche se parti da zero e non hai denaro da investire.




Vorrei ricordarti che questa é semplicemente una “sintesi” di tutto il processo…ma comunque rimane pur sempre un buon inizio per chi si trova alle “prime armi”, oppure per gli esperti che vogliono approfondire questa tematica e ingrandire cosi il proprio bagaglio culturale.

Il risultato della propria condizione finanziaria dipende da molteplici fattori, alcuni dei quali vorrei descriverli in questo mio articolo cercando di capire insieme come migliorarli gradualmente.

Ecco allora una piccola lista che ci permetterà di capire la nostra attuale condizione finanziaria, e come poter apportare delle modifiche in modo da migliorare la stessa.

Risparmio…il primo punto da evidenziare.

Attenzione…perché come dico spesso, il risparmio potrebbe essere un grande “inganno”. Esistono infatti alcuni tipi di risparmio positivi e altri negativi. Ti pongo un esempio sulla mia esperienza personale… Qualche giorno fa, ho cambiato gestore del mio servizio elettrico. Ho deciso di cambiare perché erano presenti in fattura troppe incongruenze sulla mia fornitura, e per anni dovevo pagare delle tasse che (sinceramente) non avevo l’obbligo di pagare. Proprio per questo ( e per una serie di altri motivi ) ho deciso di cambiare il mio gestore, ottenendo cosi un risparmio graduale e continuativo e penso che lo stesso risparmio sia persistente per gli anni a venire.

Su un tipo di risparmio costante, duraturo, e sicuro, io “punto molto”, ma se dovessi “sbattermi” oppure agire di continuo e dedicare il mio tempo per risparmiare dei centesimi, allora non fa per me…e spero che tu in tutto questo sia d’accordo con me. Oltre questo, devi sapere che non risparmio mai sulla qualità degli alimenti,  perché so che con gl’anni il nostro corpo ( e sopratutto la nostra salute) ne pagheranno il prezzo.

Se un prodotto ne vale il prezzo io lo compro.




Entrate.

Un entrata potrebbe riferirsi proprio al tuo lavoro momentaneo. Proprio in questo momento il tuo lavoro attuale risulta essere un entrata. Se la stessa non é soddisfacente per te, potresti creare un ulteriore entrata oppure migliorare la stessa. Con tutti i mezzi concessi oggi creare un entrata é semplice e alla portata di tutti, esistono infatti muratori che aprono canali su YouTube dove spiegano come costruire immobili, idraulici che aprono siti e commerce, e altre persone che un tempo non potevano migliorare la propria condizione finanziaria, ma oggi grazie al web ( e non solo) possono farlo tranquillamente.

Uscite

Dovresti analizzare tutte le tue uscite in modo dettagliato, se non scrivi mese dopo mese le tue uscite, allora potrai trovarti in balia del “caos” totale. Se non hai idea di come gestire le tue uscite monetarie,  allora ti consiglio di leggere questo articolo e di mettere in pratica quanto menzionato

( clicca qui per leggere)

Il mio consiglio, é di analizzare accuratamente tutte le tue uscite mensili e di annullarle il prima possibile, oppure apportare delle migliorie alle stesse. Un buon esempio poteva essere proprio la voltura del mio contratto con l’energia elettrica, ho migliorato questa uscita, e ho annullato tutte le mie ulteriori uscite inutili che adesso mi permettono di risparmiare tempo e denaro.

Investimenti 




Proprio oggi ( si prima di mettermi a scrivere questo mio articolo) ho dato un occhiata ad un sito che si occupa di investire i soldi dei propri utenti in immobili (crowdfunding immobiliare). Con assoluta felicità ho notato che tutti i miei investimenti hanno reso dal 5 al 10% di interesse. Sono soddisfatto di questa statistica anche perché in banca il mio denaro avrebbe perso valore, si hai capito perfettamente… in banca il tuo denaro perde costantemente valore ( clicca qui per maggiori dettagli) . Sono soddisfatto di questo risultato perché io ho dovuto gestire i miei investimenti da dietro il mio pc, senza lavorare e senza “sbattermi” più di tanto, ho potuto svolgere il tutto ( e continuo a farlo) da remoto impiegando qualche minuto del mio tempo.

Idee e iniziative a costo zero.

Per migliorare la propria condizione finanziaria e andare sul sicuro ( dal mio punto di vista) si dovrebbe pensare a creare da zero ( e solo da zero) un ulteriore entrata… aprire un blog ad esempio potrebbe essere un entrata, portare delle nuove migliorie alla tua attuale attività potrebbe essere un idea.

Bisognerebbe “spremere le meningi” per trovare più idee possibili e realizzarle…questo potrebbe comportare un miglioramento finanziario.

Questi sono solo dei “piccoli accorgimenti” che un domani potranno tornarti utili, ma la finanza personale non é tutto questo…ce ne sarebbero davvero tante da dire…

Ti consiglio di iscriverti sul blog gratuitamente, in questo modo potrai essere avvisato ogni qual volta uscirà un nuovo articolo o nuovi contenuti interessanti.

 

 

 




Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.