Nuovi propositi per l’anno che verrà. Come organizzarsi al meglio.

Eccoci all’inizio di questo 2020…

Forse anche tu come me avrai impostato correttamente i tuoi nuovi obbiettivi, o ancora ci stai pensando perché ritieni che questo compito sia difficoltoso… non temere…

( sono in difficoltà anch’io 🙂 )

Non posso dirti come “settare” al meglio i tuoi obbiettivi perché non so con esattezza chi stia leggendo questo mio umile articolo in questo preciso momento.



Ma vorrei confidarmi con te in questo preciso istante ( si proprio adesso) per condividere il mio piano “installazione obbiettivi annuali” ( Nome inventato ora ).

Come sai pian piano sto diventando un “maniaco” della gestione del tempo e della corretta impostazione degli obbiettivi, e più vado avanti più vedo che le cose possono migliorare e non appena noto dei risultati concreti  sulle mie prestazioni “corro” qui sul blog per condividerle queste informazioni con tutti i miei lettori 🙂

Forse adesso stanno comparendo magicamente alcuni punti interrogativi davanti alla tua “testolina”, beh non preoccuparti perché proprio ora, andremo a capire insieme come settare i giusti obbiettivi in modo da ottenere precocemente i risultati sperati.

Il punto della situazione grazie!

Bisogna farlo adesso, si adesso, non domani, non tra un mese, e non l’anno prossimo, il punto della situazione…  Scrivi in questo preciso momento il punto della tua condizione attuale.

Per punto della situazione intendo che dovresti prendere un quadernino in copertina rigida ( se possibile ma va bene anche in copertina morbida ) e scrivere tutti gli obbiettivi che si vogliono portare a termine in quest’anno solare.

Capire cosa si vuole raggiungere o migliorare é essenziale per fare “il balzo” positivo nella tua vita.

Rifletti un attimo sul tuo punto della situazione attuale… Vorresti imparare una nuova lingua ? Vorresti imparare nuove abilità per la tua professione? Vuoi diventare un marito o una moglie migliore ? Fai una ricerca on line, magari recati su udemy se hai del tempo e capisci quali abilità potrai migliorare grazie alla visione di un video corso.

Esempio:

  • Voglio imparare a creare app per android e aggiungere questa abilità nelle mie competenze.

Quando avrai “intercettato” ciò che vorrai imparare o semplicemente migliorare recati su amazon e cerca un libro che può aiutarti oppure, recati su udemy per un buon video corso.

Calcola le pagine del libro che vorrai studiare o le ore del video corso che vorrai visionare e suddividile nel tempo che vorresti dedicargli per apprendere perfettamente queste nuove skills.

Progettiamo tutto l’anno solare senza esitare.

In questo punto bisogna essere particolarmente bravi, onesti e precisi.




Devi progettare tutto l’anno solare in modo da portare a termine i tuoi obbiettivi entro quest’anno e riscuotere tutti i risultati che meriti.

Se vuoi una gestione minuziosa ti consiglio l’acquisto di una buona agenda che potrebbe aiutarti nel migliorare le tue prestazioni e che ti offra un “rendiconto” dei tuoi obbiettivi raggiunti. Te la consiglio in modo da non commettere errori e per non andare a perdere tempo prezioso:

Clicca qui per acquistare l’agenda.

Progettando completamente l’anno solare capirai come svolgere ogni singolo passo giorno dopo giorno, avrai ben chiaro il punto della situazione e potrai correggere la tua “traiettoria” se noti che qualcosa non va nel verso giusto.

Strumenti indispensabili ( dal mio punto di vista)

Ho creato una “sorta di inventario” per raggiungere i miei obbiettivi, sono una serie di accessori che chiunque può comperare per andare a risparmiare una risorsa che non si può comperare… il proprio tempo.

In primo caso ho acquistato un quadernino ( si tratta del mio diario) dove scrivo ogni giorno cosa migliora e (purtroppo) cosa peggiora nella mia vita, oltre questo, ho scritto nel mio quaderno il punto “attuale” della situazione e tutte le migliorie su cui devo lavorare. Ho scritto tutti gli obbiettivi che devo completare in un anno, e sempre nello stesso paragrafo gli obbiettivi che devo concludere ogni giorno.

Oltre ai miei obbiettivi ho scritto quali potrebbero essere delle perdite di tempo e quali lavori posso delegare per risparmiarlo. Ho scritto quali sono i miei obbiettivi primari e secondari.

Ho ben chiaro il mio punto della situazione e ho altrettanto chiara la posizione che voglio raggiungere entro il 31 dicembre 2020, credo che anche tu debba fare il punto della situazione adesso cosi saprai con certezza dove vuoi arrivare.

Quindi il quadernino dalla copertina rigida ( copertina rigida perché in questo modo non si danneggia) é un ottimo “co pilota” che mi aiuta a percorrere sempre la strada giusta.

Un occhio di riguardo va anche ad un agenda che é in grado di ricordarci giorno per giorno, settimana per settimana, e mese per mese il nostro stato attuale e a che punto siamo con i nostri obbiettivi che ci siamo prefissati in precedenza. La scelta dell’agenda é semplice, non credo che occorra avere chissà quale agenda, basta ricordarsi gli obbiettivi settimanali e mensili, e organizzare ogni domenica la settimana che verrà, in questo modo sapremo come gestire al meglio il tempo e organizzare in maniera perfetta le nostre giornate. In questo modo completeremo nel modo migliore i nostri piccoli e grandi obbiettivi e potremmo migliorare le tempistiche per raggiungere i risultati sperati.

Spero con tutto me stesso che queste informazioni ti tornino utili come sono tornate a me.

E che tu possa “imitarmi” per fare in modo da copiare le strategie attuarle nella tua vita e migliorare gli aspetti che non ti piacciono.

Spero che applicandoti ogni giorno tu possa migliorare un aspetto della tua vita di cui non sei soddisfatto.

Come sempre io ti auguro il meglio e ti auguro un anno FANTASTICO !



Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.