//cdn.iubenda.com/cookie_solution/safemode/iubenda_cs.js

Come capire la nostra condizione economica e come migliorarla.

Ho scritto articoli su articoli sul mio blog inerenti a queste tematiche, ma più vado avanti e più mi rendo conto che questa materia deve essere approfondita nel migliore dei modi, e noto che moltissime persone che mi seguono non hanno ben chiara la propria condizione finanziaria e di conseguenza non sanno con certezza come migliorarla.

Capire a che punto siamo con le nostre “economie”? come fare ?




Ho scritto in precedenza un articolo dedicato interamente alla propria gestione finanziaria e oltre questo, ho allegato gratuitamente un utilissimo file excel dove inserendo i nostri dati possiamo “monitorare” al meglio le proprie economie e con le giuste tecniche abbiamo l’opportunità di migliorarle per far si di non “navigare”  in cattive economie.

Se ancora non hai scaricato il file excel ti consiglio di recarti qui:

Gestione finanziaria 

Ti consiglio di studiare il file excel per bene… il primo consiglio che offro a chi desidera migliorare le proprie finanze é di scrivere sempre le entrate e le uscite su questo file excel in modo da capire perfettamente il punto della situazione, e di conseguenza riflettere su dove e come possiamo migliorare gli aspetti che non ci piacciono.

Capire per bene il file excel

Come avrai potuto constatare con i tuoi occhi, il file excel permette di inserire tutti i dati necessari per far si che tu abbia sempre sotto controllo le tue finanze. é un file molto utile e che tutti (nessuno escluso) dovrebbe tenere sempre a “portata di mano” e che tutti dovrebbero compilare quando si ha un entrata o un uscita monetaria (nessuno escluso)

Ora aprirò il file excel in modo da capire per bene il funzionamento e come poter andare a compilare il tutto in maniera esatta.

Questa immagine che vedi qui sopra é rivolta alle entrate. Ogni volta che disponi di un entrata monetaria ) qualsiasi essa sia) va inserita sotto la colonna “cosa” e di conseguenza va inserita la data e l’importo intero netto della propria entrata.

Una volta che avrai inserito un qualsiasi importo, il file excel in automatico lo suddividerà in modo da poter capire perfettamente quanto e come andar a spendere il vostro denaro (o meglio destinare il vostro denaro).

Nell’altra parte del foglio excel é a nostra disposizione una colonna che non ci piace affatto :), ovvero la colonna delle uscite.

In questa parte del file excel dobbiamo inserire tutte le nostre uscite e in ugual modo alle entrate il file excel ci dividerà il tutto in modo automatico.

Abbiamo due colonne in rosso perché non dobbiamo toccare il denaro devoto al risparmio e all investimento.

 

Aspetti importanti.

Se non si rispetta quello che il nostro amato file excel ci obbliga a fare allora non uscirà fuori alcun miglioramento economico.

Ci tengo in particolar modo a raccomandarmi su questo punto perché in alcuni casi le persone mi dicono:

“Il denaro destinato allo svago é troppo poco”

oppure

“Le mie necessita sono notevoli e con il 55% del mio stipendio non riesco a farci un gran che.

Migliorare gli aspetti = migliorare le economie

Se si incombe in un qualche problema con il file excel allora é opportuno riflettere un momento su quale aspetto bisogna assolutamente migliorare.

Se hai bisogno di più denaro perché il 55% delle tue entrate non soddisfano le tue necessita allora dovrai studiare per bene tutte le tue spese. Se spendi troppo in vestiti, allora elimina questa spesa, se il tuo servizio elettrico sembra troppo costoso allora prova a cambiare servizio elettrico.

Se ancora non riesci a soddisfare le tue necessita allora dovrai aumentare le tue doti professionali e creare un ulteriore lavoro magari un part time che possa farti aggiungere un entrata extra.

Rispetta sempre il tuo foglio excel e migliora gli aspetti negativi.

Ti consiglio di rispettare in maniera minuziosa il tuo file excel, ricordati che il tuo obbiettivo é migliorare la tua attuale condizione finanziaria qualsiasi essa sia, e se non rispetterai questo file ne pagherai le conseguenze.

Vanno assolutamente rispettati tutti i punti:

  • Necessita
  • risparmio
  • Investimento
  • formazione
  • Svago
  • Donazioni




Altrettando dicasi delle uscite, ricordati di inserire gli importi ogni qual volta ti si presenti una spesa…

Voglio ricordarti che il file excel é “collaudato” in modo da tenere sempre sotto controllo le tue spese, e ogni qual volta che tu stai “sforando” te lo andrà a segnare in automatico con un bel simbolo –

Ti mostrerò un esempio andando ad inserire proprio adesso un importo che supera di gran lunga le nostre necessita.

Ho inserito un ulteriore spesa dandogli il nome “altro” ed ecco i risultati:

Il file excel ci indica che siamo “sotto” di 300 euro (in altro scritto in nero sfondo verde).

Io mi trovo comodo attualmente nel creare ogni file excel per ogni mese, e a fine anno inserisco tutti i dati di ogni mese in un unico file per capire se i “conti” tornano e se ho rispettato i miei obbiettivi.

Questo é il primo aspetto importante per migliorare sin da subito le tue economie. Se non hai ben chiaro il quadro della tua condizione economica attuale come pretendi di migliorarla ?

é impossibile 🙂

Spero con tutto me stesso di esserti stato utile con questo semplice ma al contempo esaustivo articolo. Se non vuoi perderti ulteriori informazioni ti consiglio di iscriverti sul blog.

Un grande saluto !




Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.