//cdn.iubenda.com/cookie_solution/safemode/iubenda_cs.js

Le cinque leggi dell’uomo più ricco di Babilonia.

Spesso mi puoi trovare “intento” con la lettura di libri di crescita professionale o finanziaria. Questa volta é stato il turno dell’uomo più ricco di Babilonia letto in un giorno tutto di un fiato 🙂

Trovo sempre molto interessanti questo genere di libri, sia perché essi mi aiutano a migliorare un qualche aspetto della mia vita ( in questo caso ambito finanziario) sia perché il modo in cui vengono stilati li trovo semplicemente interessanti e (da un mio punto di vista) credo che questo tipo di letture dovrebbero essere svolte da molte più persone.




Di cosa parla in libro di tanto interessante ?

Parla di un uomo che é stato in grado di generare ricchezza partendo dal nulla.

Leggendo per intero il libro potrete scorgere come quest’uomo abbia trasmesso ad altre persone la facoltà di creare ricchezza. Si perché l’intento del libro, é quello di trasmettere l’idea che la ricchezza si può creare anche partendo dal niente, e adesso andremo a vedere insieme le leggi che sono presenti in questo semplice (ma al contempo interessante) libro per far in modo che anche noi possiamo ( rispettando le dovute tecniche) generare ricchezza per noi e la nostra famiglia.

La prima legge dell’oro 

L’oro arriva facilmente e in modo crescente a chiunque metta da parte non meno di un decimo dei suoi guadagni per creare un capitale per il suo futuro e per quello della famiglia. 

Il risparmio é il primo passo per generare ricchezza. Su questo tema sono usciti svariati libri e autori hanno scritto interi blog. Il risparmio del proprio denaro, e aggiungerei i migliori metodi per risparmiare, saranno sempre ottimi metodi per creare ricchezza. Le uniche accortezze che ti chiedo é di risparmiare sempre in modo intelligente, godendoti la vita e non sacrificandoti solo per risparmiare. In tal proposito vorrei che tu leggessi questi due articoli prima di iniziare il tuo risparmio:

Inflazione cerchiamo di capire il valore del nostro denaro in futuro.

Come risparmiare in modo saggio.

La seconda legge dell’oro

L’oro lavora diligentemente per il saggio padrone che lo impiega in modo proficuo, moltiplicandosi cosi come le greggi al pascolo.




Bisogna fare in modo che il nostro denaro lavori per noi e non il contrario. Io questa frase l’ho capita diverso tempo fa quando lavorando per qualcun’altro e sopratutto lavorando per ottenere denaro mi domandai… Ma possibile che non c’é un modo per far lavorare il denaro per me ? e cosi mi misi alla ricerca di svariati metodi on line e dopo anni di ricerche ne trovai diversi, i migliori sono elencati proprio qui in questo blog http://stefanopacilli.net 

La terza legge dell’oro 

L’oro é sotto la protezione del padrone previdente che lo investe affidandosi al consiglio di uomini saggi nell’amministrarlo. 

Il denaro bisogna saperlo creare investire e proteggere. Questi sono i movimenti principali che possono scaturire ricchezza. Bisogna sapere assolutamente come investire il denaro in ottimi metodi, e mai e poi mai in pessimi metodi. Questo perché rischieremo di perderlo in pochissimo tempo a causa di consigli di chi di denaro non ne capisce assolutamente nulla.

La quarta legge dell’oro 

L’oro fugge dall’uomo che lo investe in imprese che non gli sono familiari o che non sono approvate da coloro che sono abili nel suo mantenimento. 

Quando non siamo sicuri di dove stiamo investendo il nostro denaro, allora dovremo assolutamente evitare di investire. Credo che il denaro bisognerebbe investirlo in proprie attività e in qualcosa che si conosce molto bene, altrimenti rischieremo di perderlo. Oggi perdere denaro é divenuto “estremamente semplice”… se farai un giretto sul web noterai molti prodotti o servizi o network marketing che in realtà si rivelano truffaldini, ti abbagliano con i loro “immensi” guadagni quando in realtà stai solamente per essere incantato da qualcosa di inesistente e che ti farà perdere denaro velocemente.

La quinta legge dell’oro

L’oro abbandona l’uomo che lo vuole forzare a guadagni impossibili, che segue i consigli allettanti dei truffatori o che si fida della proprie inesperienza dei suo vani desideri di investimento.

I soldi facili non esistono, e non esistono dei sistemi che possano permettere di guadagnare precocemente tanto denaro.  Per questo bisognerebbe evitare proposte da chi promette facili guadagni impegnando solo il capitale.

 

Questi sono solo semplici consigli ma con delle profonde verità. Puoi acquistare quando vuoi il libro l’uomo più ricco di Babilonia cliccando qui e cosi potrai leggere tutte le storie, ma sopratutto la storia del protagonista e capire davvero come poter guadagnare denaro, moltiplicare lo stesso, e proteggerlo nel migliore dei modi.

E con questo per oggi abbiamo finito ! 🙂

Spero che questo articolo ti sia piaciuto e voglio consigliarti la lettura di altri libri che spero troverai interessanti.

Ricordati di iscriverti sul blog tramite il form che trovi qui sotto:

 

 

 




Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.