//cdn.iubenda.com/cookie_solution/safemode/iubenda_cs.js

Differenza tra rendita automatica e semiautomatica.

Tantissime persone che “captano” le potenzialità del web si cimentano a tal punto da “rimboccarsi le maniche” per costruire la propria rendita on line (spesso partendo da zero).

Il problema é che queste persone non hanno ben chiaro i tipi di rendita, o meglio non hanno ben capito la differenza tra rendita automatica o semiautomatica.

Oggi di opportunità in rete ce ne sono molte… ragazzi che fatturano migliaia di euro dalle loro camerette riprendendosi mentre giocano ai loro videogames preferiti, venditori che avendo capito le potenzialità del web inseriscono i loro oggetti in vendita tramite un e-commerce, e chi come me condivide piccole pillole scaturite da una forte passione tramite un blog o un altro sito informativo.

Di opportunità come abbiamo capito ce ne sono eccome, e anche se non riusciamo a trasformare il web nella nostra attività principale, possiamo comunque arrotondare il nostro stipendio generando un entrata extra anche partendo da zero e con pochi “piccioli” :).

Attenzione !

Stiamo ben attenti perché qualcuno vuole “spacciare” il guadagno on line come se fosse una cosa semplice, un semplice trucco che permetta a chiunque di guadagnare senza impegno e senza del vero lavoro. Fidati di quello che ti sto dicendo… non é affatto cosi…

Le attività on line ( ma sopratutto off line) richiedono tempo, perseveranza ed energia… a tal proposito ti consiglio di leggere alcuni miei articoli dove approfondisco questi argomenti :

5 metodi per guadagnare sul web partendo da zero.

Come guadagnare di più creando più attivi.

Torniamo a noi.

Come avrai “intuito”, di opportunità sul web oggi ce ne sono molte e magari abbiamo “intercettato” quella che fa proprio al caso nostro e che potrebbe migliorare il nostro stile di vita, le nostre condizione economica e molto altro.

Ma prima di farti iniziare nel creare una nuova “fantastica entrata economica” lascia che ti spieghi delle differenze sostanziali. Questo perché desidero che tu prima di iniziare il tuo lavoro on line sappia con certezza a cosa stai andando incontro e spero che tu apprenda meglio come destinare le tue energie in un lavoro che possa retribuirti dignitosamente.

Perché un articolo del genere ?

Grazie a questo splendido lavoro come blogger sto imparando tantissimo, sto leggendo tanti libri di persone che come me hanno una passione per la finanza personale, sto imparando come lavorare meglio, come tornare utile al prossimo e come monetizzare onestamente facendo ottenere risultati alle persone che credono in se stesse e in me. Noto che spesso molte persone ( e sono molto felice di questo) che mi seguono sul canale YouTube ( puoi cliccare qui per accedere al canale) oppure che si iscrivono su questo blog ( puoi cliccare qui se ancora non sei registrato) mi inviano per email oppure in chat ( spesso su facebook) le loro bozze delle loro idee, alcuni inviano veri e propri business plan amatoriali dove espongono i loro progetti, una semplice idea o un invenzione.

Alcune idee sono eccezionali e potrebbero davvero migliorare la condizione finanziaria di chi vorrebbe crearle, ma c’é un piccolo problema…

Quando mi vengono poste delle idee, oppure quando a me stesso vengono in mente delle idee, mi domando sempre se queste possano trasformarsi con il tempo in delle rendite automatiche, semi automatiche, oppure se necessitano del nostro tempo e della nostra presenza per far si che le stesse continuino a produrre denaro.

Credo che a questo punto sarebbe consono fare degli esempi.

Prima di spiegarti qualcosa in merito ti consiglio una lettura interessante:

https://amzn.to/2EkHf5s

Rendita normale.

Oggi possiamo utilizzare il web per creare delle rendite, il difficile in questo caso potrebbe essere tentare di capire se queste rendite necessitino del nostro intervento in modo che riescano a generare continui flussi di denaro.

Piccola storia per capirci meglio…

Un giorno un mio amico mi ha confessato di avere una passione “sfrenata” nell’incidere il legno. Io senza esitazione gli consigliai di creare alcune sculture e di pubblicare il tutto in portali noti tipo etsy oppure eBay. Il mio amico percepì un ottima opportunità e cosi ha “shakerato” le mie informazioni con la sua passione fino a costruire un ottima attività on line. Oggi nel suo laboratorio incide il legno e vende le sue opere su diversi marketplace di successo.

Il mio amico ha trovato una passione e ne ha fatto un lavoro, ma se il mio amico smette di lavorare la sua attività non produce più denaro insieme a lui… il flusso di cassa s’interrompe.

Ho consigliato al mio amico di prendere in considerazione questo fatto e magari di risolvere il tutto assumendo qualcuno che possa almeno sostituirlo nei lavori pratici. Certo dovrà istruirlo dargli delle dritte e dovrà credere nel suo lavoro…di certo non é facile e immediato… ma non é impossibile. Sarà necessario tanto impegno da entrambi e tanta intraprendenza come in qualsiasi grande progetto on line o off line, ma é necessario per ottenere risultati.

Una mia storia.




Quando scrivo articoli di questo tipo sul blog, alcune persone credono che io viva solo di rendite automatiche ma la realtà é ben diversa. A volte alcuni business richiedono tanto impegno e costanza (sopratutto inizialmente), prendiamo ad esempio un mio “punto ristoro”… proprio in questo momento ( si dal momento che sto scrivendo questo articolo) sono pronto per andare a servire sui tavoli delle pietanze per delle persone. Non appena avrò terminato con la stesura di questo articolo dovrò andare a lavorare nel mio locale, un mio attivo.

Ho deciso di investire in questo locale e sto lavorando molto per far si che un giorno possa produrre reddito anche senza il mio intervento, mi sto migliorando ogni giorno e ogni giorno cerco nuovi software o ricettari per far in modo che il lavoro sia più automatizzato possibile, in modo che un giorno (spero il prima possibile) diventi un attivo o meglio una vera rendita automatica. In questo modo posso iniziare a costruire un altro attivo e cosi con altro lavoro, passione e costanza sarà possibile  creare altri posti di lavoro e garantire alla mia famiglia una rendita costante.

Per il momento il mio punto ristoro non é affatto una rendita automatica e neppure semi automatica se proprio voliamo dirla tutta, questo perché necessita dei miei interventi, se non vado io a lavoro la stessa non produrrà denaro (almeno per il momento).

Rendite semi automatiche.

Torniamo sempre al mio punto ristoro…

Devo lavorare ancora del tempo per creare un flusso di clienti costanti e migliorare di continuo questo servizio, fino a quando non otterrò lavoro in continuazione poi dovrò cercare qualcuno che mi sostituisca nel servire ai tavoli e con il controllo della cuoca e altre persone di servizio la mia attività potrà definirsi semi automatica e in fine ( con altro lavoro s’intende) automatica. Io controllerò il tutto da remoto e posso cosi dedicarmi a questo blog o ad altri miei attivi.

Alcune attività che nascono on line non sono proprio automatiche.

é giusto che tu comprenda questo perché in molti casi sembrerebbe che internet conceda solo entrate automatiche, quando in realtà non é affatto vero. Abbiamo visto prima che il mio amico (che amava incidere il legno) aveva sfruttato il web per creare le sua attività ma che quest’ultima non era proprio automatica come abbiamo potuto constatare.

Persino altre persone che comprano e rivendono  su eBay….

é vero che vendono di continuo anche in tarda notte, mentre dormono o mentre sono al bar, ma é pur vero che devono impegnarsi per spedire i loro prodotti, e quindi questo fa della loro attività un entrata semiautomatica.

Certo non sono impegnati nell’alzare una serranda di un negozio reale ogni giorno e non devono rispettare turni di lavoro ma comunque ( nonostante le comodità) rimarrà pur sempre un attività semi automatica e rimarrà tale fino a quando il processo delle vendita (fino alla spedizione) non sarà automatizzato completamente.

Entrate automatiche sul web arriviamo al punto.

Fin ora ho potuto constatare che un ottima entrata automatica ( giusto per fare un esempio) é pubblicare autonomamente un libro, magari utilizzando siti di autopubblicazione come Lulu oppure Amazon self publishing oppure tramite un editore. Si dovrà scrivere un libro un unica volta per ricevere entrate costanti, oltre questo, non bisogna preoccuparsi di sponsorizzare la propria opera perché l’editore penserà a tutto, dall’impaginare il nostro libro, fino a divulgare il tutto in diversi canali…

Nota: Se autopubblichi il tuo libro non otterrai le stesse agevolazioni di sponsorizzazione come se  avessi editato presso un editore.

Pubblicare presso un editore oppure autopubblicare il proprio libro o ebook rimane comunque  un ottimo metodo per creare una vera entrata automatica.

Riepilogando




Una rendita automatica é una rendita che richiede del lavoro solo inizialmente terminato il lavoro si ottiene cosi un flusso di cassa costante senza che noi dobbiamo intervenire.

Una rendita semi automatica é una rendita che produce di continuo denaro ma che necessita dei nostri interventi ad esempio vendere oggetti fisici su eBay é una rendita semi automatica.

E poi esistono le rendite lineari che producono denaro in base al nostro lavoro…

Occorre attenzione.

Occorre fare attenzione al tipo di entrata che si vuole realizzare on line perché (non dimentichiamo) che la stessa potrà farci guadagnare tempo oppure perderlo. Bisogna (dal mio punto di vista) analizzare accuratamente tutti i nostri progetti , questo perché può darsi che un progetto potrà  “derubarci” inconsapevolmente molto tempo prezioso.

Da un mio punto di vista sarebbe inutile avere un idea da dieci miliardi di euro se la stessa richiederebbe 18 ore di lavoro in una giornata. Ecco perché ho deciso di scrivere un articolo del genere, in primis per farti capire le diverse rendite e in secundis per farti guadagnare tempo e vivere meglio :).

Non dovrebbe essere stato difficile capire le differenze tra rendita automatica e semiautomatica 🙂

Come sempre, spero di essere stato utile e che tu possa migliorare la tua condizione finanziaria immediatamente 🙂 risparmiando tantissimo tempo e passarlo magari con le persone che ami.

Grazie

Ti consiglio la lettura di questi miei articoli:

Lavorare sull’invisibile per raggiungere successo.

Prima di mettersi in proprio senza soldi. Qualche consiglio e lettura utile.

La prova dei 90 giorni per migliorare.




Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.