//cdn.iubenda.com/cookie_solution/safemode/iubenda_cs.js

Formarsi un ora al giorno

Sono sicuro che ora alcuni lettori penseranno…

Stefano ho terminato i miei studi poco fa e mi vuoi far prendere di nuovi dei libri in mano ?

Oppure…

Lavoro già 12 ore al giorno e pretendi che studi la sera ?

Oppure…

Il mio campo lavorativo non richiede ulteriore formazione, quindi non voglio studiare nulla…

Caro amico/a o visitatrice/ visitatore del mio blog, puoi avere ragione in tutte le tue affermazioni ma la realtà é ben diversa.

Non ci vuole un esperto di Yale con un studio accademico apposito per farti rendere conto che il mondo é in continua evoluzione. Evoluzione tecnologica, lavorativa e per “dindirindina” persino alimentare.

Questo sviluppo costante che un tempo potevano definire come fantascientifico, ci costringe oggi a stare al passo coi tempi, sia per trovare una posizione lavorativa dignitosa, sia per proteggere la nostra posizione attuale. Credo che la formazione inoltre aiuti in tantissimi altri contesti che ora non ti sto  ad elencare, ( leggi tutti gli articoli del mio blog cliccando qui ) ma i stessi sono presenti persino nel quotidiano (nella vita di tutti i giorni) e prima o poi li affronteremo tutti senza esclusione.

Perché formarsi in un settore specifico ?

Quello che oggi manca spesso mio caro amico/a, e la mancanza di saper investire su se stessi. Me ne rendo conto ogni giorno quando le persone vorrebbero migliorare alcuni aspetti della loro vita, ma preferiscono investire ( o meglio spendere) il loro tempo in sciocchezze piuttosto che investire tempo e denaro in qualcosa che potrebbe aiutarli. La realtà e che per stare al passo con i tempi dobbiamo investire la risorsa migliore che abbiamo, ovvero il nostro tempo in qualcosa che potrebbe tornarci utile in futuro.

Questa “formazione” su me stesso per me é troppo costosa.

A volte mi rendo conto che quando vado ad acquistare dei libri su Amazon il carrello raggiunge una spesa che per molti potrebbe essere sostanziosa, il discorso pero é che quando si acquista un libro, un video corso, o si partecipa ad un corso di formazione non si sta spendendo ma si sta “investendo”.

Un vecchio detto dice: ”

Se pensi che la formazione sia costosa, allora non immagini quanto ti venga a costare l’ignoranza”.

Ti consiglio di leggere questo mio articolo molto interessante:

Investimento sicuro al 100%

 

A volte parlo con alcuni amici che vorrebbero migliorare la loro condizione finanziaria o professionale, e spesso mi dicono che vorrebbero svolgere un corso di formazione, oppure acquistare un libro, ma subito dopo si fermano nel farlo perché il costo per loro é eccessivo.

Ora sappi che ci tengo a te, sia come lettore/lettrice ma anche come amico/a e voglio consigliarti con tutto me stesso di abbandonare questa stupida idea che la formazione sia “costosa”.

Per farti apprendere meglio il concetto voglio spiegarti il tutto con una semplice storiella personale.

Ci troviamo nel lontano 2009 ( va be lontano é un parolone ) io ancora “sbarbato” ero alla ricerca di un lavoro perché i miei affari on line ancora non “decollavano” e non conoscevo ancora dei libri di formazione che mi avrebbero fatto migliorare la mia condizione professionale.

Ero ‘armato” di buona volontà e il mio curriculum allora non era poi cosi “roseo”. Comunque un giorno dopo una “straziante” ricerca durata mesi, il mio telefono squillò e dall’altro capo del telefono un imprenditore mi confessò che stava cercando urgentemente un apprendista elettricista. L’idea mi piaceva anche se non ero molto “ferrato” in materia, ma la proposta mi sembrava allettante. Quando avevamo terminato quel “colloquio” telefonico, mi confessó anche che per il pagamento mensile non poteva superare i 400 euro. In quel preciso momento pensai che dall’altro capo del telefono c’era il solito “approfittatore” che volevo un ragazzo “ingenuo da spremere” e cosi con il naso “storto” riattaccai e gli dissi che dovevo pensarci.

Non passo più di un ora e mi confidai subito con mia madre dell’accaduto. Mia madre mi disse di accettare la proposta, ma con il patto che il mio datore di lavoro doveva “formarmi” come meglio poteva per farmi diventare un ottimo elettricista. Anche se non ero poi cosi “eccitato”dell’idea, richiamai il mio capo e accettai la sua proposta.

Passai un periodo davvero difficile, con quei 400 euro non superai le spese della mia autovettura, per fortuna stando a casa con i miei genitori non avevo spese di alcun tipo.

In quel periodo nonostante la “paga da schiavo”, imparai davvero molto, mi stavo formando al meglio, e i risultati si cominciarono a notare di giorno in giorno.

Un giorno qualunque mentre stavo svolgendo il mio lavoro presso un cantiere edile, si accorse di me un altro imprenditore con una ditta pronta ad emergere, una semplice s.r.l ( società responsabilità limitata) che aveva tanto lavoro, quel tanto che bastava per assumere personale. L’amministratore della ditta mi osservò per tutto il giorno mentre lavoravo e in fine mi propose un contratto, la paga era ben 4 volte maggiore del mio attuale salario e cosi, senza esitare accettai.

Morale della favola…

La tua formazione potrebbe essere molto costosa, ma ricordati che stiamo parlando di investimento e non di spesa. A volte sembra che il nostro investimento personale (inizialmente) non produca molto, ma ricordati che con il tempo i risultati verranno a “galla”. Ogni qual volta vorresti acquistare un libro per migliorare la tua professione non esitare e acquistalo, e quando hai dei dubbi sulla spesa, ricordati della mia storiella e che se io non avessi preso iniziativa di investire accettando quel lavoro “mal pagato”,  non avrei mai ottenuto un impiego migliore.

Per formarti oggi non ci vuole molto.

Puoi migliorare la tua condizione lavorativa ( o qualsiasi altra condizione) con un ora al giorno di lettura, anch’io ho preso “questa decisione tempo fa, e non posso permettermi di destinare alla mia formazione più di due ore al giorno. Oggi mi dedico ad un ora di lettura e un ora di video corso 🙂 e già sto traendo da questo materiale molti vantaggi :).

P.s Vuoi Formarti su qualcosa ? Ti consiglio Amazon per l’acquisto di libri e Udemy per l’acquisto di video corsi.

Un consiglio spassionato…




Anche se sei un uomo/donna all’apice della carriera non smettere mai d’imparare. Scegli una professione e migliorati ogni giorno che passa, investi su te stesso acquistando libri, video corsi, oppure partecipando a corsi di formazione.

L’importante é non bloccare il tuo grado culturale perché l’ignoranza é molto, molto, molto più costosa della cultura.

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.