//cdn.iubenda.com/cookie_solution/safemode/iubenda_cs.js

Come eliminare le perdite di tempo.

In quest’era siamo “sommersi” da distrazioni…si hai capito bene, distrazioni che ci rendono meno produttivi e che ci fanno “deviare” in un modo o nell’altro verso il raggiungimento dei nostri obbiettivi.

Ne abbiamo parlato in più articoli proprio su questo blog, e ultimamente stanno uscendo siti, libri, ebook, video corsi e chi più ne ha più ne metta proprio su queste tematiche, ormai divenute importanti in questo periodo storico cosi ricco d’informazione.

Perché dovresti cercare di capire come risparmiare tempo ?

Forse non te ne sarai accorto/a, ma più andiamo avanti e più la tecnologia cerca di “catturare” la nostra attenzione. Sono molti coloro che vogliono “rubare” il nostro tempo, e spesso noi siamo disposti a concederglielo dimenticando che il tempo é l’unica risorsa limitata che abbiamo. Il tempo non lo possiamo ne comprare ne tanto meno vendere, quindi il mio consiglio é di leggere quest’articolo e iscriverti qui sul mio blog perché potremmo approfondire alcune tecniche “guadagna tempo” e potremmo capire come risparmiare più tempo possibile.

Siamo pronti per la lettura ?

Credo proprio di si…

Allora inizio subito !

Come ti dicevo poco fa, oggi tutti sono interessati al nostro tempo, famosi brand che studiano pubblicità per ipnotizzarti, YouTuber che urlano all’apertura dei loro video per catturare immediatamente la tua attenzione, Social network con notifiche, “campanelline” e altre stupidaggini presto in arrivo per farti distrarre di continuo, gruppi su gruppi dove si condividono informazioni sempre meno utili e di cui potremmo fare a meno, di chiamate del nostro vicino perché vuole un favore da noi, dall’arrivo di Babbo Natale e via discorrendo.

Oggi voglio lasciare in questo articolo una lista di “succhia tempo” inutili che potremmo evitare  in modo da essere più produttivi sul nostro lavoro.

Voglio ricordarti che  man mano che andrai a leggere questo articolo, noterai che alcuni “succhia tempo” ti tolgono pochi secondi; ti chiedo gentilmente di non osservare il danno momentaneo, ma di calcolare il tempo che dedichi ad ognuno di essi a lungo termine, ricordati che quei pochi secondi posso trasformarsi in minuti, poi ore, in fine giorni e non é detto che potrebbero diventare persino anni.

Allora non perdiamo tempo 🙂 e iniziamo con qualche consiglio immediatamente :

Smartphone.

Oggi per fortuna (e anche per disgrazia) tutti noi possediamo almeno uno smartphone, si calcola che all’incirca 85% della popolazione mondiale ne possieda uno. Questi meravigliosi oggetti tecnologici sono molto utili per rimanere aggiornati sulle buone notizie, per approfondire le nostre ricerche sul web, e per annotare appunti. Logicamente da smartphone a smartphone e da app a app esistono diverse modalità, diverse caratteristiche, e diverse funzionalità ma comunque l’uso che ne fa la massa é sempre lo stesso.

Il problema é che non sono molte le persone che utilizzano questa tecnologia per evolvere… a proposito di evoluzione, voglio consigliarti la lettura di un articolo interessantissimo puoi trovarlo cliccando qui: Evolvi il tuo cervello

Il mezzo di comunicazione più utilizzato in questo millennio, non é utilizzato per cultura o informazione, bensì per distrarsi oppure come molti dicono “per perdere tempo”. Infatti se dovessimo detrarre una statistica sull’utilità di questo “aggeggio”, uscirebbe un punteggio con una percentuale molto bassa.

Ora, visto e considerato che i lettori di questo mio blog ( per mia grande fortuna) non sono interessati a perdere la risorsa più importante di questo mondo, (il tempo) voglio consigliare loro e a tutti i nuovi visitatori di comperare non uno ma ben due smartphone !

Stefano sei andato fuori di senno…

Ora ti starai domandando: Ma come ? prima quasi “disprezzi” lo smartphone e subito dopo consigli di acquistarne addirittura due? La mia risposta é assolutamente si !

Dovresti comperare un altro smartphone e addirittura un altra sim per poter risparmiare il tuo tempo. Da quando io ho escogitato questo sistema, sono riuscito a risparmiare tantissimo tempo e a migliorare il mio lavoro. Ho fornito a tutti i miei amici, parenti e clienti il primo numero e solamente ai miei parenti più stretti il secondo numero (in caso di emergenza) ora la mattina sto coltivando pian piano l’abitudine di spegnere il mio primo smartphone, cosi posso evitare perdite di tempo come chiamate commerciali, gruppi whatsapp e via discorrendo.

Quando termino il mio lavoro la sera posso ca@@eggiare con i miei amici, riaccendo il mio primo  smartphone e posso chiamare tutti coloro che mi hanno cercato durante il giorno. Da quando ho preso quest’abitudine sto risparmiando tantissimo tempo, e riesco a focalizzare le mie energie nei miei lavori durante le ore mattudine dove sono più produttivo.

Social Network.

Se come me passi molte ore dietro ad un pc, allora a volte avrai la tentazione di aprire il tuo social network preferito (ad esempio Facebook) . Puoi farlo quante volte vuoi e ogni volta che apri una pagina dal tuo pc stai letteralmente buttando via il tuo tempo. Il più delle volte si ricevono informazioni inutili, e quindi possiamo benissimo Uscire da esso in modo che se volessimo entrarci per più di una volta al giorno, saremo costretti a inserire nome e password.  Mi raccomando la password non deve essere di facile memorizzazione ma difficile da ricordare e molto lunga, in questo modo non avrai la “tentazione” di aprire il tuo social preferito più di una volta al giorno.

Controllo email.

Quando ho intrapreso questo lavoro on line, (non saprei dirti per quale motivo) controllavo spesso la mia email. Forse ci si aspettava una comunicazione urgente o importante, ma la realtà é che spesso nel 99% dei casi controllare di continuo le email non comporta alcun vantaggio in termini di tempo. Infatti da qualche giorno a questa parte controllo la mia email una sola volta al giorno e una volta la sera, in questo modo posso risparmiare tantissimo tempo e non perdo la concentrazione durante il mio lavoro.

Guardare video su YouTube.

Un altro fattore che fa perdere molto tempo sono i video su YouTube. Spesso noto che alcuni colleghi condividono sul web informazioni interessanti sulle mie stesse materie, e quindi preso dalla curiosità li vado a visionare. Nella stragrande maggioranza dei casi però, non sono tematiche che possono migliorare la qualità del mio lavoro, ne farmi risparmiare tempo, e cosi ho deciso di selezionare solo le persone che praticano il loro lavoro nel migliore dei modi, e quando la sera termino il mio di lavoro mi godo la visione.

Il caffè.

Non so se tu faccia un uso “sproporzionato” di caffè come il sottoscritto, ma ho notato che spesso le pause caffè sono continuative o addirittura interminabili. Non dico assolutamente che devi essere uno stacanovista, ma il mio consiglio é di adoperare il buon senso quando sei in pausa caffè. Anch’io adoro prendere un buon caffè presso il mio locale con “vista panoramica”, sopratutto di questi tempi che le giornate sono stupende,  ma dopo la mia breve pausa riprendo il lavoro e cerco durante il giorno di non assumere più di tre caffè, sia per la mia salute che per il mio tempo.

Per concludere.

Il mio consiglio é di gestire il tempo della giornata nel miglior modo possibile, potresti iniziare  nell’organizzare i tuoi tempi con un agenda, e dedicare ad ogni tuo lavoro del tempo in modo definito ad esempio, se ritieni che un lavoro possa impegnarti per un ora, allora scrivi sulla tua agenda quando svolgerai quel lavoro ad esempio dalle 9.00 alle 10.00 (il lavoro che andrai ad eseguire) quando inizi la tua giornata cerca di abbandonare o eliminare le perdite di tempo inutili; come hai potuto constatare avere lo smartphone acceso non é cosi producente. Leggere più e più volte le email non ti rende al sicuro oppure ti migliora l’efficenza sul lavoro. Visitare spesso il tuo profilo Instagram o Facebook non é cosi importante, e vedere dei video  su YouTube lo puoi fare senza rimorsi, ma solo quando il tuo lavoro (obbiettivo) sarà completato.

Letture consigliate:  Riconquista il tuo tempo

Letture consigliate: Ingoia il rospo l’arte di liberare il tempo e vivere liberi

Come sempre spero di essere stato utile con la stesura di quest’articolo e spero che commenterai per farmi sapere cosa ne pensi.
Grazie !

Prima di darti ulteriori informazioni "fichissime", ti andrebbe di condividere questo articolo ? A te non costa assolutamente nulla a me dai una mano per farmi conoscere 🙂 grazieShare on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


Iscriviti