//cdn.iubenda.com/cookie_solution/safemode/iubenda_cs.js

Differenza tra investimento e spesa.

Ora se sei un imprenditore, un commerciante, un venditore o semplicemente un amante dell’istruzione finanziaria, solo con la lettura del titolo di quest’articolo potresti aver sorriso e avrai già dedotto che questa sia una guida scontata e forse di poco valore.

Fammi un piccolo favore 🙂 non dare pregiudizi su questa guida perché potrebbe essere un buon ripasso nel caso tu sia già “allenato” su questa materia, mentre se non tratti tutti i giorni tematiche di questo tipo, allora puoi metterti comodo e dedicarmi del tempo perché credo che potrei tornarti immensamente utile, se non sei comodo in questo preciso momento continua comunque con la lettura….:)

Che cosa mi ha spinto a scrivere un articolo simile ?

La “spinta” che mi ha condotto sul mio blog e iniziare a scrivere  Ã© stata scaturita da una conversazione con una mia amica.

Mi trovavo a casa di questa mia amica per un caffè e su un mobile antico ho notato dei cuscini con dei ricami deliziosi, oltre a questi cuscini erano presenti delle presine da forno, e dei fazzolettini sempre cuciti a mano. Questa mia amica ha la passione per “l’uncinetto (materia a me completamente sconosciuta).

Con questa sua “passione” ha avviato un piccolo business che però si estende  fino ai suoi conoscenti e nulla di più. La mia amica ha una “cerchia” di vendite che non va oltre i suoi amici del vicinato e i suoi parenti, proprio per questo non può lasciare il suo lavoro attuale ( é una dipendente presso una ditta) per dedicarsi a tempo pieno a qualcosa che le piace fare.

Quando ho notato che i suoi occhi le “brillavano” nel mostrarmi le sue deliziose “creazioni” gli ho subito consigliato di aprire uno store su eBay, poteva tranquillamente inserzionare i suoi oggetti e sperimentare la sua attività, se avesse notato che le vendite iniziavano a “decollare” poteva anche avviare il suo e-commerce e lavorare da casa sua svolgendo il lavoro che gli piace e che gli faceva “brillare gli occhi”.

Quando gli dissi di aprire un negozio eBay, mi disse che si era informata sul web per una possibile apertura ma, dopo aver letto il tariffario di eBay (ogni store ha un costo fisso mensile) mi ha detto che non voleva “spendere” quei soldi per avviare un negozio virtuale.

Io sono rimasto “allibito” dalla sua risposta ma dopo mi sono reso conto che alla mia amica manca l’ABC FINANZIARIO lo stesso abc finanziario di cui parla il padre ricco di Robert Kiyosaki nel suo libro

Clicca qui per vedere il libro di Robert Kiyosaki padre ricco padre povero.

Questa mia amica essendo molto buona di carattere e colta su alcune materie ha un “deficit” e lo stesso non la fara mai “evolvere”, e questo suo “deficit” si chiama  mancanza di intelligenza finanziaria.

Non ha istruzione finanziaria e questo purtroppo la fa “navigare” in cattive “economie”, oltre questo la mia amica non ha ben chiara la differenza tra investimento e spesa, e questo é il motivo per cui il suo conto corrente é sempre in “rosso”.

Questa mia amica ha passato la vita alla ricerca del posto fisso, quando ha trovato il suo “posto” ha accettato di lavorare e di scambiare il suo tempo “oltre che il suo sangue” per una paga mensile pessima, ma non solo, questa mia amica si é indebitata comperando una macchina che non può permettersi e altri oggetti  sempre al di fuori delle sue possibilità.

Non riesce a capire per bene che acquistando oggetti o cose che non può permettersi rischia di creare un “collasso finanziario”, e se continua in questo modo, potrebbe trovarsi negl’anni a venire con dei seri problemi.

Da questa vicenda, ho detratto le mie conclusioni e ho deciso di scrivere un articolo in merito.

Oggi vediamo insieme che cosa é realmente una spesa e un investimento.

Si può spendere il denaro in moltissime cose che non ci servono e che a volte non sono affatto utili, si acquistano macchine che non si possono pagare immediatamente (quindi che non ci possiamo permettere) si acquistano più vestiti del necessario, e si deve avere sempre l’ultimo modello di smartphone, logicamente quando il precedente funziona benissimo.

Per soddisfare tutti i nostri “capricci inutili” la nostra carta di credito ci fa rimanere indebitati per anni. Una spesa quindi non é nient’altro che la destinazione del nostro denaro in un bene o servizio il quale non produce altro denaro e di cui non ne abbiamo necessità.

Un investimento invece é  un capitale destinato a un attivo che può far crescere (in termini economici) lo stesso, o può creare un ulteriore fonte di reddito.

In parole semplici quando destiniamo del denaro in un attivo lo stesso fa si che produca altro denaro andando avanti negl’anni.

Se vuoi approfondire queste tematiche  ho un articolo che potrebbe fare al caso tuo :

Come guadagnare di più creando più attivi.

Per me un ottimo investimento é anche quando si investe su se stessi, ho scritto un articolo interessante e ti consiglio di andarlo a leggere il prima possibile :

Investimento sicuro al 100%

Tornando alla mia amica…

Non aveva ben chiaro ( dopo la lettura di questo articolo spero di si) l’idea di investimento e spesa, quando ogni mese paga la rata della sua auto sta destinando il suo denaro in una spesa (passivo) inutile , se invece decide di aprire un negozio eBay, beh allora in quel caso andrà a compiere un investimento perché in quel modo andrà a creare un ulteriore fonte di reddito (attivo).

Queste tematiche spesso vengono date per scontate da tantissime persone, ma noto che più avanzano gli anni e  più si destina il proprio denaro in qualcosa che non produce altro denaro, e poi ci si domanda perché ci troviamo sempre”al verde” nonostante lavoriamo di continuo.




Spesso mi capita anche di sentire delle persone che hanno speso in maniera pessima il proprio denaro e credono di aver fatto un ottimo investimento. Mi é capitato di partecipare a delle conversazioni “accapriccianti” dove le persone credono che avendo preso casa per andarci ad abitare grazie ad un mutuo concesso dalla propria banca sia stato un ottimo investimento, quando in realtà non é affatto cosi.

Ho partecipato persino ad altre conversazioni dove un mio amico ha ritenuto un “ottimo affare” l’acquisto della sua nuova auto pagandola a rate, puoi immaginare la sua espressione quando gli ho detto che un auto perde valore dal momento in cui una sola ruota si trova al di fuori del concessionario, e che la stessa di mese in mese fa perdere denaro e che quindi quel suo “movimento” finanziario é stato un ottimo affare solo per il venditore e non per lui.

Bisogna necessariamente riflettere per bene a cosa si destina il proprio denaro, e ogni volta che stiamo affrontando una vera spesa bisogna riflettere sul fatto che la stessa sia un buon investimento oppure no, e ricordarsi sempre di essere onesti con se stessi nel momento del giudizio.

Ok siamo arrivati alla fine di quest’articolo e spero (come sempre) di esserti tornato utile e di averti offerto delle ottime informazioni per far in modo che tu possa migliorare la tua condizione finanziaria attuale.

Ti auguro il meglio !

p.s Ti vorrei consigliare la lettura di ulteriori miei articoli molto interessanti:

Inflazione, cerchiamo di capire il valore dei nostri soldi in futuro.

Mentalità che crea denaro.

Come guadagnare di più creando più attivi 

5 metodi per guadagnare sul web partendo da zero




Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.