//cdn.iubenda.com/cookie_solution/safemode/iubenda_cs.js

La prova dei 90 giorni per migliorare.

Oggi voglio soffermarmi su una tecnica ( a perer io) molto “fica” che ci aiuta nel comprendere se stiamo davvero andando nel verso giusto oppure no, e che ci aiuta a migliorare in qualsiasi ambito della nostra vita.

Prima di “incantarti” come un vero incantatore di serpenti (solo che loro hanno il flauto, io ho una tastiera ) mi sento in dovere di confidarmi con te, dicendoti che questa tecnica non sempre funziona, ma trovo tutto questo un ottimo metodo (dico davvero) che ci aiuta a capire se staimo andando nel “verso giusto”, e che può farci capire come migliorare in un determinato aspetto della nostra vita.

Perché di punto in bianco ho deciso di svelare una tecnica simile ?

Per il semplice motivo che spesso alcune persone che vogliono guadagnare on line, che vogliono guadagnare sui marketplace, oppure voglio creare una cerchia di persone disposte a leggere quello che hanno da condividere (o qualsiasi altra cosa), mi pongono sempre la stessa domanda :

Tra quanto tempo otterró dei risultati ?

Entro quanto inizierò a guadagnare on line?

o altre domande simili…

Devo confessarti che sono in poche le persone che mi pongono domande simili, e questo da un lato le rende ammirevoli perché vogliono formarsi e capire come raggiungere ottimi obiettivi, mentre “dall’altro lato” può anche darsi che vogliano risultati immediati (tra l’altro inesistenti) senza incorrere in alcun errore, o senza investire tempo e fatica nei loro progetti.

Se ci riflettessi su, questo é ridicolo… é come se ti dicessi voglio diventare avvocato o ingegnere in poco tempo e senza fatica…ora se io andassi in piazza e dicessi che voglio un titolo di studio senza studiare e fare “sacrifici” ,mi prenderebbero per matto, mentre (non ho capito ancora il perché) nel guadagno on line legale spesso 85% delle persone  a cui parlo, vogliono denaro immediato e spesso con qualche “click  e”senza fatica “…  questi si che sono matti (davvero).

Per guadagno on line ( e altri obiettivi ambiziosi) occorre formazione, lavoro, sbagliare riprovare e un buon piano di obbiettivi da rispettare quotidianamente.

A tal proposito, ti consiglio la lettura del mio articolo sugli obbiettivi:

Obbiettivi, come impostare correttamente il giusto piano per arrivare a conclusioni soddisfacenti.

E sono stato anche “restrittivo” nel dirti cosa occorre per generare una buona entrata proveniente dal web.

Ok torniamo a noi e ai nostri 90 giorni…

Ora faremo l’esempio di come Mario si trovi in difficoltà economica e voglia migliorare la propria condizione finanziaria attuale; per farlo non ha molti metodi, e decide di vendere i suoi oggetti che non utilizza più.

Mario decide che qualsiasi oggetto gli passi tra le mani legale e che non utilizza più lo deve vendere assolutamente su Amazon.

Mario si pone l’obbiettivo dei 90 giorni e “testa” se questo esperimento porti davvero a risultati positivi (in termini economici).

Per non perdere l’organizzazione Mario prende un foglio di carta bianco  a righe e giorno dopo giorno, decide di inserire la data e uno slash quando porta a termine il suo lavoro giornaliero e continua cosi per 90 giorni…

Si hai capito perfettamente…dobbiamo “copiare” Mario.

Attenzione però ci sono alcune “cosette” da dire necessariamente.

Non si può barare o cambiare rotta.

L’obbligo di Mario giorno dopo giorno sarà quello di creare delle inserzioni, quindi Mario non appena torna da lavoro stanco, cerca comunque di creare quelle inserzioni dei suoi oggetti che vuole vendere e cerca di dedicare il suo tempo (nonostante la sua stanchezza) nel completare il suo piccolo lavoro quotidiano (obbiettivo) per cercare di migliorare la sua condizione finanziaria attuale in meglio.

Mario é onesto con se stesso e giorno dopo giorno, una volta terminato il suo lavoro, mette uno slash in segno di “obbiettivo compiuto” e lavora in questo modo per tutti e 90 giorni.

Dovresti prendere esempio da Mario e non barare, anche perché  lui é cosciente  che se non rispetta i suoi compiti giornalieri, allora prenderebbe in giro solo se stesso, e sa per certo, che se non rispetta la sua “tabella di marcia” non migliorerà economicamente.

A volte si possono non rispettare le regole, non essere troppo duro.

Mario sa di non essere troppo duro con se stesso… questa vita é breve e sottrarre tempo a chi amiamo é quasi “immorale”, quindi quando un giorno si fa “bisboccia” (non portiamo a termine il nostro obbiettivo) possiamo continuare il giorno dopo nel completare i nostri obbiettivi, in fin dei conti, siamo umani e a volte la vita é imprevedibile, quindi se siamo sfiniti dalla nostra dura giornata, oppure vogliamo semplicemente stare con i nostri cari, lo possiamo fare, basta che dopo ritorniamo sulla” corretta via”.

Non darti obbiettivi irrealizzabili.

Non pensare che con 90 giorni puoi mettere su un business milionario… si ok a volte é capitato anche con minor tempo, ma quello che voglio dirti, é di non darti degli obbiettivi che sai perfettamente non si realizzeranno con un lasso di tempo cosi breve, quindi si realista e poniti i giusti obbiettivi da rispettare giorno dopo giorno, ricordati che il successo in questo esperimento é migliorare una tua qualsiasi condizione.

Ecco perche la stragrande maggioranza delle persone non ottiene risultati.

Ho paura che alcune persone che abbiano letto finora questa tecnica, abbiano già voltato pagina…

ti scongiuro di non farlo, non fare come fa la stragrande maggioranza delle persone che cerca il veloce, facile, immediato, senza porsi obbiettivi e senza sperimentare…

il motivo per cui tu non dovresti imitare queste persone, e che chi cerca di raggiungere qualcosa di facile e immediato, o, va alla ricerca del “nulla”, o di qualche metodo “illegale”.

Ti posso dare un consiglio “spassionato” non credere alle scorciatoie…non esistono.

Quando ti poni degli obbiettivi non cercare la scorciatoia, o obbiettivi che non possano migliorarti in alcun ambito.

Cerca di porti dei veri obbiettivi che VERAMENTE possano migliorare te e le altre persone e ricordati di non mollare fino a quando non hai compiuto il tuo lavoro…quando avrai compiuto il tuo percorso di 90 giorni allora (e solo allora) potrai giudicare.

Lavorare “sull’invisibile”

A volte ti sembrerà di lavorare gratuitamente o senza avere nulla in cambio…va benissimo cosi.

A volte per migliorare il nostro business, per migliorare una nostra relazione, oppure migliorare il nostro corpo,  si lavora molto duro per non vedere in tempi brevi alcun risultato.

Non farti ingannare lavora constantemente e detrai i tuoi risultati al termine dell’esperimento, continua a “darci dentro” anche quando sembra che il tuo lavoro sia “invano”.

Devi sapere che non lavorerai mai per “niente”… qualcosa guadagnerai sempre.

Però, questa modalità di pensiero non é presente nella stragrande maggioranza delle persone, e a causa di un istruzione  “scarsa” dove prima si deve vedere lo “stipendio”(risultati precoci in genere) e poi si lavora come “criceti” per ottenerlo, fa demoralizzare moltissime persone, le quali non vedendo risultati immediati  si demotivano e abbandonano i loro progetti… per favore non fare questo sbaglio.

Io nel mio blog (questo blog) prendo sempre esempi inerenti all’istruzione finanziaria, ma questa tecnica (la tecnica dei 90 giorni) é valida anche se tu dovessi perdere peso, o imparare qualcosa di nuovo.

La tecnica dei 90 giorni é valida per moltissime cose, devi solo decidere in che ambito della tua vita migliorare e iniziare a lavorarci su giorno dopo giorno, fino ad arrivare a 90 giorni di lavoro compiuto 🙂

Spero che  questo articolo ti sia stato utile e ti consiglio vivamente di leggere altri articoli interessanti:

Come ottenere massima produttività eliminando le perdite di tempo

Focus come rimanere focalizzati per raggiungere ottimi risultati.

Come studio sui miei libri di formazione.

 

 

Prima di darti ulteriori informazioni "fichissime", ti andrebbe di condividere questo articolo ? A te non costa assolutamente nulla a me dai una mano per farmi conoscere 🙂 grazieShare on Facebook
Facebook
Share on Google+
Google+
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.