//cdn.iubenda.com/cookie_solution/safemode/iubenda_cs.js

Guadagnare on line prestando il proprio denaro.

Oggi un articolo per tutti coloro che vorrebbero intraprendere lo stesso “lavoro” di una banca, oppure di un istituto di credito, con la “piccola” differenza che con questo metodo, non occorrono enormi capitali e si può intraprendere questa piccola o grande “attività”  senza  qualifiche o grandi requisiti 🙂

Se vorresti iniziare a guadagnare degli interessi “interessanti” sul tuo denaro, se vorresti investire in sicurezza senza correre troppi rischi, e se vuoi avere il controllo completo sul tuo denaro investendo e allo stesso tempo “diversificando”, allora continua con la lettura perché oggi, disponiamo di un sistema che potrebbe fare proprio al caso tuo.

Sei pronto/a ? Bene andiamo a vedere l’argomento di oggi, e spero con tutto me stesso, che ti entusiasmi, come ha entusiasmato me, non appena ne sono venuto a conoscenza.

Iniziamo subito allora!

Questo servizio sul web permette di prestare denaro a privati (come se fossi per l’appunto una vera e propria banca o istituto di credito ) riscuotendo cosi degli interessi notevoli dallo stesso.

Il servizio si chiama “prestiamoci” la sua sede si trova a Milano, e sembrerebbe un ottimo metodo per “riscuotere buoni interessi dal proprio denaro.

Puoi visitare il sito aziendale da qui : https://www.prestiamoci.it

Analizziamo tutti i punti per capire come funziona “prestiamoci”, e vediamo se conviene davvero investire all’interno del loro sistema.

Prima di capire come funziona il sito….

Andiamo a vedere in che cosa stiamo investendo realmente.

L’azienda sembrerebbe essere attiva dal 2009  questa spa (società per azioni) ha concluso un ottimo fatturato nell’arco degl’ultimi anni, la stessa, é quotata in borsa ed ha già erogato la bellezza di  10 milioni di euro (dati estrapolati dal sito nel momento in cui sto scrivendo).

Insomma non sembrerebbe proprio il “solito sito” apri e chiudi in 3 mesi, promettendo di farti diventare ricco con il tuo denaro grazie ad interessi “utopici”, sembrerebbe invece una buona azienda, con un prodotto valido, ma sopratutto veritiero, con la bellezza di 897 prestatori attuali attivi (nel momento in cui sto scrivendo).

Come funziona il sito/azienda ?

A quanto pare per essere dei finanziatori su prestiamoci, occorre un capitale minimo di 1500 (millecinquecento ) euro, se non si dispone di questa piccola somma non si può finanziare alcun progetto.

Una volta scelta la somma da prestare dall’importo minimo in su, si può scegliere il tipo di progetto da finanziare e ogni mese, (in base al progetto finanziato) si possono riscuotere gli interessi dal proprio prestito.

Questo é il funzionamento “generico” di chi presta denaro.

Come funziona invece per chi riceve i fondi ?

Se hai intenzione di richiedere dei fondi da “prestiamoci” con un semplice click sul sito, oppure con una semplice registrazione, allora sei fuori strada…

Ogni volta che l’azienda eroga un finanziamento al richiedente, lo stesso, deve avere necessariamente tutti i requisiti che l’azienda stessa impone.

Infatti l’azienda, prima di finanziare un qualsiasi progetto, svolge tutte le “indagini” necessarie, richiedendo tutti i documenti e verificando che il richiedente sia consono al tipo di finanziamento richiesto.

Solo dopo che tutte le verifiche hanno riscontrato esito positivo, allora l’azienda concede all’utente il permesso di essere finanziato da un finanziatore regolare su “prestiamoci”.

Indice di sicurezza

Come hai potuto immaginare, quest’azienda tratta il tema sicurezza con enorme “rigidità”, non pensare che tutti possano concedere finanziamenti o essere finanziati, perché non é cosi. Sembrerebbe che l’azienda tenga molto al suo nome, ai suoi investitori, e al proprio bilancio, visto che in ogni finanziamento la stessa offra una garanzia importante .

Ecco perché l’indice di sicurezza può definirsi buono, e non avremo i stessi “pensieri” di quando si acquista un azione in borsa, oppure si apre una qualsiasi operazione sulla nostra piattaforma di broker preferita, rischiando di perdere denaro in qualsiasi momento.

Quanto posso guadagnare prestando il mio denaro ?

Esistono diversi finanziamenti, con diversi importi, e tutto questo scaturisce un interesse diverso dall’altro, la fortuna é che in ogni finanziamento, noi possiamo studiarci per bene l’interesse scaturito dal nostro prestito, capendo cosi i risultati (profitti) che il prestito stesso ci renderà al termine .

Il tutto sembra un ottimo marketplace, dove vicino all’inserzione del prodotto, oltre ad esserci il prezzo, c’é la somma degli interessi dello stesso (guadagni investitore).

Mi conviene prestare il mio denaro ?

(A mio parere) sembrerebbe un ottimo metodo per diversificare sul proprio deposito, anche perché gli interessi sul nostro denaro sono buoni, a differenza di molti istituti di credito nazionali, che sono disposti a rilasciare delle “briciole” in cambio di depositi considerevoli.

In sostanza quindi, consiglio di avere un portafoglio ben diversificato in base alle proprie possibilità, in modo da dimezzare i rischi, e di incentrare il tutto su un guadagno stabile, ma sopratutto, proficuo e onesto.

Se non hai idea di come costruire un money management ben diversificato, in modo da  poter guadagnare degli interessi, allora ti consiglio di “girare” per bene per il mio blog, e capire quali sono gli altri sistemi buoni per guadagnare interessi sul tuo denaro.

Se vorrai, potrai acquistare anche il mio ebook  “clicca qui” e capire come io investo il mio denaro per “battere” l’inflazione e per guadagnare buoni interessi.

Ti auguro il meglio !

Ci vediamo in cima !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.