//cdn.iubenda.com/cookie_solution/safemode/iubenda_cs.js

Come creare un blog partendo da zero.

é cosa buona e giusta che ogni tanto io dedichi un articolo su un tema molto “caliente” ovvero “l’apertura di un blog”.

Perché ti  consiglieró sempre   di aprire un blog ?

Perché il blog é il nostro miglior “bigliettino” da visita da poter mostrare in pubblico.

Ogni persona comune che sia dipendente o libero professionista, o investitore, oppure un imprenditore (dal mio punto di vista) dovrebbe aprire un blog e far vedere al mondo intero che cosa é in “grado di fare”.

Oggi ci sono blog che vendono prodotti fisici e virtuali (questo blog ad esempio) molti altri guadagnano grazie a banner pubblicitari (tipo adsense), molti atri con le affiliazioni (tipo amazon affiliazione) e altri ancora con consulenze. Ma spesso, (e questo credo accade di frequente on line) i nostri portali “attraggono” opportunità che noi non avevamo “preventivato” prima dell’apertura.

Questo accade perché il blog é attivo 24 ore su 24, visibile sui motori di ricerca, sui social, e in altri luoghi (questo dipende da blogger a blogger) ogni persona può consultare quando vuole le nostre pagine e può tranquillamente comperare i nostri servizi/prodotti o contattarci in qualsiasi momento.

Il blog ha tantissimi vantaggi economici e professionali, ne ho scritto qualcosa in merito in questo mio articolo molto interessante, ti consiglio di dargli subito una letta.

Lavorare on line 2018

Ma torniamo a noi…

Oggi un blog può aprirlo chiunque, ma é pur vero che ci sono blog e blog, e cosi oggi volevo dirti come io ho aperto questo blog, in modo che tu puoi replicare il mio stesso lavoro, e iniziare a creare il tuo portale dove  potrai (con il giusto impegno) persino iniziare a guadagnare.

Sei pronto ? sono sicuro di si, quindi non ti faccio attendere oltre e inizio subito a spiegarti le basi per creare in pochissimo tempo il tuo blog.

Che cosa occorre ?

Devi iniziare col pagare il tuo host (spazio web).

Se vuoi capire per bene che cosa é un host, puoi recarti su wikipedia e approfondire le ricerche, io qui ti dico solamente che l host (spazio web) é fondamentale per creare il tuo blog o sito internet, e quindi dovrai immediatamente procedere con l’acquisto.

IL mio consiglio attuale é di affidarti ad un ottimo servizio. In questo modo, partirai alla grande e non avrai problemi con il traffico e con tutte le altre opzioni che un ottimo servizio concede.

Ti consiglio di eseguire subito la registrazione gratuita su  Siteground e di acquistare il miglior servizio disponibile. La schermata iniziale di siteground é questa attualmente:

Una volta che ti sarai registrato/a potrai “gironzolare” su Siteground e dare un occhiata a tutti i suoi servizi, ma per il momento ti consiglio di fermarti per un secondo su questa schermata e visionare i 3 prodotti.

Questi sono i piani che Siteground offre a tutti i suoi clienti e come puoi vedere (almeno per il momento) sembrerebbero tutti molto vantaggiosi (rapporto qualità prezzo).

Il mio consiglio, attualmente, é quello di andare ad acquistare il servizio GrowBig (dal mio punto di vista é il migliore).

Vedi il pulsantino verde con la scritta “ordina ora”?

perfetto potrai cliccare sul pulsantino e si aprirà un ulteriore schermata dove potrai andare a scegliere tutti gli “optional” per il tuo blog.

Sempre sulla stessa pagina potrai notare i piani di cui abbiamo già parlato in precedenza

Per me rimane sempre valido il “growbig” anche se si é agli inizi e non si hanno ancora visitatori.

Continuando potremo scegliere ulteriori opzioni per il nostro blog, una di queste, é la “registrazione” del dominio. Ti consiglio di mettere un bel “slash”per confermare e continuare fino al pagamento.

Potrai in fine pagare e confermare il tutto e il tuo host sara acquistato…visto ? niente di piu facile 🙂

Non so fino a quando questa promozione sarà attiva, quindi é meglio che acquisti il tuo host e il tuo nome a dominio  subito da qui: Siteground

Perfetto, ora che il nostro host é stato acquistato Siteground impiegherà dalle 24 a 48h lavorative per inviarti il tuo nome e password ( a volte l’invio é immediato), per poi cosi andare all’interno del “cPanel” e installare semplicemente wordpress.

Tieni d’occhio le email in arrivo e anche lo spam, una volta che Siteground ti avrà inviato l’email con i dati di accesso salvali su un foglio di carta, in modo che potrai accedergli solo tu facilmente quando vorrai.

Una volta che avrai i tuoi dati di accesso, potrai ritornare su Siteground e andare direttamente sul “cPanel” in questo modo

Vedi quel pulsante rosso ? bene dagli un “click” ora  (vai al cPanel)

Una volta cliccato ti ritroverai dentro al “Cpanel”, sarebbe un database dove poter controllare tutte le funzioni del nostro host, partendo dall’aggiunta di sottodomini fino alla creazione di email associate al  blog. Il “Cpanel” e molto comodo e intuitivo, puoi vedere il mio “cPanel” nell’immagine successiva.

Nel Cpanel (immagine precedente) trovi tutte le informazioni tecniche del tuo host, ma anche opzioni aggiuntive come wordpress, ecco perché ora sotto la voce “autoinstallers” andrai a cliccare su wordpress e avviare cosi l’installazione dello stesso.

Quando avrai cliccato sull’icona “wordpress” si aprirà la pagina per l’installazione dello stesso.

Io ho già installato wordpress su questo blog, ma comunque ti lascio qui la pagina in modo da poterti dare un idea di come sia predisposta.

Ti ho già “accennato” che io con wordpress sono apposto 🙂 ma tu no :(… non ti “allarmare” da questa pagina sotto la voce “install” ci saranno una serie di “campi vuoti” (come da prassi per ogni registrazione) che tu dovrai andar a compilare, ti consiglio di prendere nota su “nick name” che tu stesso assegnerai (ti servirà per entrare sul tuo wordpress in futuro) e la password.

Una volta compilati tutti i dati (successivamente potranno essere modificabili non temere) dovrai cliccare sull’ultimo pulsante in basso nella pagina con su scritto “install”, a quel punto, ci sarà un breve “load” e uscirà fuori un messaggio di “congratulazioni “.Arrivati a questo punto vuol dire che il tuo wordpress é stato installato con successo….. EVVIVA 🙂

In fine comparirá anche l’indirizzo del tuo blog (se non compare digitalo da solo sulla tua barra per gli indirizzi ) e cosi (finalmente) potrai notare la tua bella homepage (attualmente é un pó “spoglia” ma non farci caso siamo ancora agli inizi )

Perfetto ora che ti trovi sulla tua Home dovremo andare a digitare sempre sulla barra di indirizzi questa dicitura

esempio  : http://tuosito/wp-admin/

(se hai scelto un “http”s e non un “http” logicamente nella scritta qui sopra devi apportare un cambiamento 🙂 )

una volta fatto vedrai che si aprirà una schermata di questo tipo :

Perfetto, in questa schermata dovrai inserire il nome e password nel momento in cui hai assegnato gli stessi durante l’installazione di wordpress.

Dopo che avrai inserito il tutto correttamente ti troverai dentro “la bacheca” (sarebbe come una stazione di comandi) dove potrai modificare, aggiornare, cambiare, abbellire e molto altro ancora il tuo blog grazie a WordPress .

Spero che con questo articolo sia stato utile 🙂 ora posso immaginare che le domande potrebbero essere diverse, quindi se hai domande non preoccuparti  lascia un commento quando vuoi.

Ti auguro buon lavoro !!!

p.s

Ci vediamo in cima !!!

 

 

2 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.