//cdn.iubenda.com/cookie_solution/safemode/iubenda_cs.js

Lavorare on line 2018

Lavorare.

Se sei capitato proprio in questo articolo, allora sono sicuro che vorresti iniziare a guadagnare on line, forse scegliendo il lavoro che ti piace e perché no, persino crescere professionalmente in modo da trovarti un domani nel luogo in cui desideri stare, portando unicamente il tuo portatile e usufruendo di una connessione adsl.

Ho due notizie per te, una brutta e una buona …

La prima notizia é che questo articolo é “ampio” ,quindi ti consiglio di metterti comodo e di leggerlo più volte per assorbire quanto vorrei trasmetterti.

La buona notizia (almeno spero) é che potresti davvero lavorare in qualsiasi parte del mondo, ma ci sono dei requisiti che dovrai rispettare per riuscire nell’intento, altrimenti si rischia di fare un buco nell’acqua, senza riuscire a portare a casa buoni risultati.

Allora mettiti comodo e inizia la lettura spero per te che riuscirai completamente nel tuo intendo, in modo da creare  autonomamente la tua carriera on line.

RICORDA “Lavorare on line” non vuol dire starsene in panciolle facendo qualche click oppure investendo il proprio denaro in schema ponzi, vuol dire “Dare” un ottimo prodotto o servizio sempre, per poi andare a riscuotere quello che ci spetta dal nostro lavoro.

Detto questo possiamo iniziare…

Prima di continuare con la lettura, voglio che tu sappia che on line come off line, esistono 4 quadranti che identificano la provenienza del denaro. Lo spiega in maniera dettagliata e esaustiva Robert Kijosaki nel suo libro “i quadranti del cashflow

Come puoi constatare i quadranti del cashflow sono 4 e sono:

-Dipendente

-Libero Professionista

-Titolare d’impresa

-Investitore

Ogni quadrante ha la sua importanza, e non nego che ogni quadrante ha delle difficoltá più elevate di altri, ma questo non vuol dire che non sia raggiungibile ciascun quadrante da chiunque, e sopratutto che non sia realizzabile (con qualche sforzo in più ).

Oltre questo, ci tengo a precisare che ogni quadrante si associa perfettamente a molti lavori on line e oggi, vedremo assieme qualche esempio, e come si potrà scegliere il lavoro che si vuole applicando qualche “tecnica”.

Lavorare come dipendente on line

Questo quadrante sarà forse il piu ricercato sul web, basta fare una ricerca su linkedin per venire sommersi da richieste di persone che vogliono lavorare per qualcuno e, questo “qualcuno” dovrà essere già ben avviato e magari con un azienda alle spalle, che cerca personale e che paga profumatamente tutti i suoi dipendenti.

Oggi le opportunità che concede internet a chiunque non sono poche, ma sembrerebbe che chi vuole lavorare on line alla “vecchia maniera” come dipendente sia all’ordine del giorno.

Ancora oggi le richieste di lavoro sono in aumento, nonostante le informazioni sul come e quando “lavorare on line autonomamente siano sempre più  fattibili. Ma con questo non voglio dire che sei fuori strada ( sempre se tu sia un dipendente) e se vuoi lavorare per qualcun’altro ammiro la tua scelta. Ognuno ha un “posto” diverso dall’altro in questo mondo e lavorare come dipendente rimane ancora una scelta ottima, per chi non vuole rischiare o non può assumersi tante responsabilità.

Oggi cercare lavoro come dipendente per una piccola o grande società non é molto semplice, servirebbe un curriculum di tutto rispetto (e a volte neanche basta come vedremo) e una pagina linkedin da far rabbrividire ogni datore di lavoro, nel caso non disponessi di queste due opzioni basilari ti consiglio di “lavorarci su” arricchendo il tuo profilo linkedin con corsi specifici sulla materia in cui vorrai andare a lavorare.

Ti do un ulteriore consiglio, non prendere in considerazione l’idea del ” lavorerò dove troverò” purtroppo incontro diverse persone che non avendo un lavoro, vanno alla ricerca di qualche opportunità chissà dove e chissà perché… ti consiglio veramente di trovare una nicchia specifica e di specializzarti altrimenti, rischierai di rimanere “incastrato” in un circolo vizioso, sballottato di “qua e di la” senza cogliere reali opportunità ma solo contratti a tempo determinato, e verrai sfruttato/a nel miglior modo possibile in modo che dopo, verrai sostituito da un altro dipendente grazie a tutte le agevolazioni che il nostro bel paese offre a qualsiasi imprenditore (sopratutto grandi aziende).

Il Curriculum…

Siamo ancora abituati come 30 anni fa, dove il curriculum era un ottimo metodo per farsi assumere da chiunque, un datore di lavoro può studiare il tuo curriculum e decidere se assumerti oppure scartarti per dare la possibilità ad altre persone. Un problema che “circonda” il mondo dei curriculum e che ce ne sono davvero molti e sono davvero poche le persone in grado di visionarli completamente.

Quindi la scelta del curriculum Vitae oggi sembrerebbe un optional in più ma non tanto “essenziale” per farsi assumere e per cogliere ottime opportunità. Un idea che potrebbe essere attuata da chiunque per raggiungere dei risultati concreti, potrebbe essere la creazione di un sito internet o di un blog ( per me la scelta migliore) oppure l’apertura di un canale YouTube realizzando contenuti inerenti alla nostra professione.

Mi raccomando questi portali devono essere creati in modo che rappresentino la nostra persona e ciò che sappiamo fare (dove siamo bravi insomma) in modo da catturare l’attenzione di Ceo e aziende  in modo da superare tutte le scartoffie o email piene di curriculum che verranno scartati o addirittura mai letti.

Mi consigli di aprire un blog ? 

Si certamente !

Ti consiglio di creare un buon curriculum e postarlo direttamente sul tuo blog (non appena lo avrai creato) ti do questo consiglio spassionato perche mi é capitato di parlare con diversi Ceo di diverse aziende e quando mi hanno contattato per sponsorizzare le loro aziende, oppure per cercare di assumermi ( si é capitato ma ho sempre rifiutato) é perché sono “inciampati” in qualche mio video su YouTube e subito dopo hanno consultato il mio blog per approfondire un “qualche” determinato tema. Cosi mi hanno contattato cercando un prodotto da parte mia, oppure una vera assunzione; se non avessi girato i miei video, oppure scritto i miei articoli, o ebook, non mi avrebbero considerato e non mi avrebbero cercato per alcun motivo, in questo modo invece ho “attirato” la loro attenzione tanto da contattarmi e offrirmi ottime opportunità .

Non c’é alcun trucco e il tutto é normale se ci pensi su… i tempi stanno cambiando e i metodi di comunicare e di “vendersi” anche, quindi il mio consiglio é di riflettere e di aprire un tuo portale on line, in modo che gli altri vengano a te e non il contrario.

Formarsi…

Torno a ripeterti che la formazione in un determinato campo é fondamentale per ottenere reali vantaggi nel mondo del lavoro, quindi scegli la “categoria” lavorativa che preferisci e inizia a studiare comperando libri, e frequentando corsi di formazione (possibilmente facendoti rilasciare i dovuti attestati).

Una volta che avrai “accumulato” esperienza in un determinato campo potrai inserire più dati nel tuo profilo linkedin nel tuo blog e nel tuo curriculum, questo attirerà l’attenzione in maniera professionale.

Libero professionista 

Nel caso fossi un libero professionista tipo web designer oppure un geometra, il web può venire in tuo “soccorso”.

Soffermiamoci un momento su chi può intraprendere la carriera da web designer oppure copywriter.

Questi due lavori (a mio parere straordinari) che si possono svolgere completamente sul web, offrono diverse “chance” a chi vuole offrire un servizio in cambio di denaro.

Ricordiamoci che questi lavori hanno bisogno di un pc e una connessione adsl per funzionare quindi, potete svolgere in tranquillità il vostro lavoro da qualsiasi parte del mondo.

Per coloro che non hanno ancora un lavoro e vogliono costruire la propria professione, consiglierei di soffermarsi su lavori eseguibili completamente on line, in questo modo oltre che seguire la “tendenza di mercato” avrete l’opportunità di lavorare dove volete.

Un ottimo servizio on line dove potete visualizzare molte proposte di lavoro, ma potrete sopratutto promuovere i vostri servizi é ´up work potete accedere al sito quando volete da questo link:

https://www.upwork.com

Troverete ad ottimi prezzi web designer, copywriter e molto altro ad un prezzo accessibile ed é possibile anche creare un inserzione con la vostra proposta di lavoro. Come up work il web é pieno di portali con molti freelancer, nel contesto italiano, abbiamo twago dove é possibile trovare professionisti in molti settori e pubblicare le nostre offerete di lavoro.

Puoi accedere al sito da qui : https://www.twago.it

Ora non saprei a che punto tu sia messo…

Non so chi stia leggendo questo articolo e in ogni caso cerco di essere piu esaustivo possibile, soffermandomi su tutti i contesti e le argomentazioni. Mi metto per un momento nei “panni del lettore e cerco di capire a che punto il mio lettore si trovi in questo preciso istante.

Se Vuoi lavorare on line e parti da zero, ti consiglio “caldamente” di iniziare il tuo percorso di formazione. Esistono oggi giorno molti corsi che possono aiutarti a “creare” da zero il tuo nuovo lavoro. Se invece attualmente non hai denaro e tempo a disposizione allora, ti consiglio di affidarti a video tutorial (puoi provare su YouTube) acquisto di videocorsi dedicati al tuo ambito, e di recarti ora su amazon e comperare tutti i libri che puoi sulle tematiche che vuoi imparare.

Io ad esempio quest’anno sto approfondendo molte cose sul trading di borsa e allora cosa faccio? Mi reco su Amazon e acquisto dei libri su quel tema in modo da apprendere il più possibile e di non commettere errori durate l’esecuzione del mio lavoro.

Oltre questo, acquisto anche video corsi, li ritengo ottimi prodotti e spesso sono più chiari e comprensibili di molti testi scritti.

Ti consiglio di fare altrettanto, e ti consiglio di leggere un ulteriore mio articolo qui

come studio sui miei libri di formazione“.

Titolare d’impresa.

Questo senza ombra di dubbio é uno dei quadranti più difficili da raggiungere, ma senza alcun dubbio é uno dei quadranti piu redditizi.

Diciamo le cose come sono…

Per la mia idea di lavoro, posso confermare che “se lavori per qualcun’altro non stai incassando il miglior salario” in fin dei conti… la maggior parte degli introiti aspettano al tuo capo (penso che su questo siamo tutti d’accordo)

Non é Facile diventare un titolare d’impresa in modo “fluido” senza ostacoli e senza paure.

Io posso farti alcuni esempi per alcune attività che gestisco, a volte quando un attività sta per nascere lo stress, sembrerebbe avere “la meglio” .

Ci saranno tanti problemi da risolvere che siano legati alla burocrazia, alla gestione, a permessi o chissà a cos’altro ancora;

si, non nego che tutto questo é stressante e se non si hanno le giuste doti si potrebbe “perdere la testa”, ma in compenso le soddisfazioni arrivano e saranno maggiori di un dipendente che lavora per te.

Ti consiglio di dare una letta a questo mio articolo potrebbe tornarti utile :

Prima di lasciare il tuo posto di lavoro.

Come posso iniziare ? Ho un idea e voglio provarci !

Mettersi in proprio e creare una propria azienda é un passo importante da compiere. Bisogna che tu pensi per bene a cosa vuoi, perché questa idea quando si realizzerà  potrebbe andar ad influire nella tua vita in maniera significativa. A volte la propria attività o azienda che sia, richiede molte attenzioni e nel periodo “iniziale” dovrai sottrarre tanto tempo a te stesso per destinarlo alla tua attività.

Di libri sul come creare la propria azienda, oppure trovare idee per la propria start up ce ne sono molti (basta recarsi su Amazon) tanti libri spiegano in maniera dettagliata persino su quale idea puntare (trend di mercato) e come recuperare fondi per la nostra azienda.

A proposito di “recuperare fondi” voglio darti alcune informazioni nel caso tu non disponessi di liquiditá ma vuoi avviare il tuo progetto.

Se desideri avviare un’azienda e ti occorre del capitale hai diverse opzioni…

la prima di tutte é richiedere un prestito in banca e questa soluzione,  é una delle più “antiche” , ma sembrerebbe ancora efficiente e sicura sotto molti aspetti. Se vuoi avviare in modo alternativo la tua azienda o progetto e richiedere i fondi non “convenzionalmente” allora puoi utilizzare il metodo del crowdfunding; é un sistema di raccolta fondi on line tra privati che ti permette di raggiungere la somma necessaria per la realizzazione del tuo progetto in poco tempo, e senza intermediari tipo banche o istituti di credito.

Di siti crowdfunding ce ne sono diversi, non ti rimane che visitarli uno ad uno e scegliere quello che fa più al caso tuo.

Ecco alcuni esempi di siti dove puoi richiedere denaro per la realizzazione del tuo progetto e persino finanziare i progetti altrui:

mamacrowd.com (destinato sopratutto per grandi idee 🙂 )

www.kickstarter.com (sistema crowd internazionale )

https://www.eppela.com (ottimo per piccole idee  e progetti)

https://www.crowdfundme.it (sempre destinato a grandi progetti)

Esistono tanti altri siti in crowdfunding persino per creare le proprie opere, oppure raccogliere fondi “socialmente”, ma con questo semplice elenco ho voluto darti solo un “assaggio”di come sia possibile far finanziare la tua azienda on line.

Investitore

Questo é un altro ramo che mi piace 🙂 ottimo per noi pigri e amanti del guadagno on line. Logicamente anche questo non é un ramo semplice, bisogna sapere come, dove, e quando investire il proprio denaro per far si che lo stesso scaturisca degli interessi.

Nel caso non lo sapessi ho scritto un libro su queste tematiche e puoi trovarlo nell’area corsi di questo blog. Ti facilito il tutto lasciandoti il link qui

https://wp.me/P6YDOg-aqR

A parte il consiglio di leggere il mio libro, e indirizzarti sulla strada per diventare un investitore vorrei consigliarti di leggere altri miei articoli  per far si che il tuo denaro scaturisca degli interessi e non venga “dimezzato” a causa dell’inflazione.

Mi raccomando leggi tutto attentamente e investi (se vuoi investire) senza andare ad indebitarti oppure senza mettere in rischio le tue finanze, te stesso, o i tuoi cari.

Ti consiglio di leggere :

Investire in oro oggi

Investire in Ethereum 2018

Bitclub network ecco perche ho deciso di investire i miei Bitcoin in questa farm.

Investire in immobili con un capitale minimo e senza rischi.

Ora che hai letto i miei articoli dove chiunque può investire parte del proprio denaro senza commettere errori, ma sopratutto senza “nuocere” sulle proprie finanze, allora possiamo passare a capire cosa fa un investitore e come investe il suo denaro in modo da guadagnare interessi.

Chi é un investitore ?

Un investitore é una persona che investe il proprio patrimonio diversificandolo e destinandolo in più opzioni, in modo da poter guadagnare degli interessi dallo stesso (spiegazione semplificata ma efficace).

Leggendo i miei articoli, ti sarai reso conto che investire oggi grazie a delle piattaforme o sistemi é alla portata di tutti, prendiamo ad esempio il caveau “oro bullion vault ” basta aprire un conto (si apre gratuitamente quindi puoi provare) inviare un bonifico e gli addetti convertiranno il tuo denaro, in oro. Se lo stesso riscuote interessi tu avrai guadagnato da un semplice deposito.

Il difficile in tutto questo é capire “quando” si deve investire per raccogliere maggior interessi… un ottimo trader di borsa é a conoscenza (non sempre ) di come e quando investire per guadagnare interessi dal proprio denaro.

Il trader, non é nulla di facile o di remunerativo inizialmente é un lavoro impegnativo, e oltretutto bisogna avere un abilitá non indifferente per poter operare sui mercati finanziari.

Certo non ti dico che diventare trader oggi sia impossibile, anzi, grazie a tutti i canali di comunicazione é possibile raccogliere ottima formazione spesso a costo zero o con qualche “spicciolo”.

Per iniziare questa nuova “avventura” ti consiglio di dare un occhiata alla mia lista Amazon inerente alla borsa, potrai acquistare questi libri e iniziare a studiarli per bene.

Ti consiglio di acquistare questa lista di libri nel caso fossi agli inizi.

La lista dei libri é in Italiano

Analisi tecnica dei mercati finanziari.

La mente del Trader

Trading di Profitto

Non ti nascondo che per diventare un buon trader in borsa, dovresti iniziare ad operare di continuo anche per prendere dimestichezza con il broker, e migliorare le tue abilità in ogni campo, quindi non ti basterà unicamente leggere o vedere video per guadagnare ma dovrai agire, imparare sempre, commettere errori, (capita a tutti) e lavorare sodo, solo cosi otterrai risultati.

Spero con tutto il cuore che questo “articoletto” ti sia piaciuto e che lo condividerai  sui social.

Ti auguro il meglio !

p.s ci vediamo in cima !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.