//cdn.iubenda.com/cookie_solution/safemode/iubenda_cs.js

Estrarre Bitcoin con un miner in casa conviene ?

Il mio blog (questo blog) é “pieno” di articoli dedicati al  Bitcoin partendo da come convertirli, fino a come guadagnarli.

Ma oggi il tema si fa piu “caldo” perché andremo a studiare come nasce il Bitcoin e come tante persone riescano ad estrarlo in maniera continuativa, potrai finalmente scoprirlo grazie alle informazioni che ti lascerò qui… gratuitamente.

Se sei appassionato come me di Bitcoin e hai letto tutti i miei articoli e visto i tanti video su YouTube, almeno una volta l’idea di estrarre Bitcoin per la “testolina” ti é passata.

Se sei neofita in questo mondo, devi sapere che il Btc non può essere stampato ne tantomeno toccato ma può essere estratto con delle apparecchiature informatiche  che in genere chiamano “miner”.

Di metodi per guadagnare Btc ce ne sono davvero pochi e questo é il metodo migliore in assoluto, tanto é vero che alcuni imprenditori, hanno investito in dei grandi capannoni per “riempirli” di questi “miner” in modo che scaturiscano tutti insieme un guadagno continuativo nel tempo ( residuale).

Questi miner sono attivi 24h su 7d  e sono sempre al lavoro per estrarre bitcoin in maniera continuativa.

Ora andrò su amazon per recuperare un immagine di un miner e ti mostrerò anche come é fatta una farm (insieme di più  miner collegati per estrarre bitcoin).

Nell’ immagine successiva puoi vedere un miner che si può utilizzare per l’estrazione di Bitcoin.

 

Questa immagine é stata recuperata da amazon;

come puoi vedere per “guadagnare” bitcoin, avresti bisogno di strumenti simili a questo, e una volta collegati alla rete elettrica, inizieranno a “minare” ovvero estrarre Bitcoin e ad accreditarli nel tuo portafoglio.

Sono sicuro che l’idea già ti piace, e che se non sei neofita in questo mondo ci avrai pensato più e più volte ad eseguire in un piccolo investimento nell’acquisto di un miner, ma devo interrompere il tuo “sogno” ( mi dispiace) , perché in moltissimi casi questo investimento non conviene affatto.

Un’altra immagine che ti voglio far vedere assolutamente é un insieme di questi “miner” all’interno di una farm di fama mondiale.

Come puoi vedere dall’immagine precedente piu miner insieme formano una farm…sarebbe una vera “miniera” dove vengono estratti Bitcoin.

Ora che sappiamo come questi Bitcoin vengono estratti, due domande sorgono spontanee.

Posso investire in un miner e estrarre Bitcoin anch’io ?

Conviene comprare un miner ?

La mia risposta ( da parte dell’autore di questo articolo) é assolutamente no.

Ti dico subito che la mia risposta é negativa, perche dopo svariate verifiche, ricerche e calcoli “infiniti”, siamo arrivati alla conclusione che “cercare di produrre/estrarre Bitcoin in casa é un grosso rischio, che sarebbe meglio non affrontare.

Ti dico tutto questo, ma devi pur sapere che io tempo fa mi cimentavo con il mining del Bitcoin nel mio studio, avevo investito in più di un miner e sono riuscito a guadagnare qualcosa, ma stiamo parlando del 2012 ! Il mining amatoriale era ancora un buon investimento 🙂

Con l’andare avanti nel tempo, sempre piu persone e farm hanno preso in seria considerazione l’idea di diventare dei “minatori” professionisti e amatoriali, e cosi ci sono stati milioni di dollari investiti in molti miner, sono nate molte farm, e tanti ragazzi dalle loro camere da letto hanno iniziato a comprare miner e a cercare di minare più bitcoin possibili.

Sono diventati cosi tanti i “minatori” amatoriali e professionisti che estrarre Bitcoin sta divenendo di giorno in giorno più difficile, si sta verificando una vera e propria difficolta nell’estrazione.

Per farti capire bene il concetto, ora ti chiedo di  immaginare l’estrazione dell’oro…

Facciamo un esempio che esiste solo una risorsa aurifera nel mondo in una determinata montagna e solo in quella montagna.

Tutti i minatori amatoriali e professionisti decidono di andare ad estrarre in quella montagna. Puoi ben percepire che estrai oro oggi e estrai oro domani, questa risorsa prima o poi diminuirà e se sarà ancora presente bisognerebbe andare più in profondità e di conseguenza estrarlo diventerebbe più difficoltoso.

Per il Bitcoin é presso a poco uguale.

Ora queste sono tutte parole, ma veniamo anche un po ai “calcoli”.

Si perché se ci recassimo ora su  https://www.cryptocompare.com   potremmo studiare per bene la produzione di un qualsiasi miner, compilando il questionario che il sito stesso ci offre, una volta compilati tutti i campi possiamo dedurre in maniera approssimativa tutti i dati che ci occorrono.

L’immagine successiva ci aiuta a calcolare in maniera ottimale tutti i dati del nostro miner.

Ho provato ad  inserire i dati del miner preso da Amazon  e ho inserito il tutto nella tabella, come puoi vedere i risultati non sono poi cosi “esilaranti” (economicamente parlando), se riuscissimo ad “rientrare” nell’investimento senza perdite sarebbe una vera e propria fortuna.

Quali sono i problemi relativi al mining casalingo ?

Difficoltà di estrazione.

Come detto in precedenza estrarre Bitcoin diventa sempre piu emblematico, potremmo correre un rischio considerevole se si decidesse d’investire in tali apparecchiature.

Costi di corrente elettrica

(cost per KWH ($)) se andassimo a studiare dove vengono “create” queste miniere (Farm) possiamo notare che i luoghi che vengono scelti sono sempre dove il costo energetico é estremamente basso.

In Italia questo costo non é poi cosi conveniente ecco perché, non si creano molte farm nel nostro Bel paese.

Manutenzione Miner.

Se volessimo intraprendere questa “attività”, dobbiamo pur sapere che il nostro Miner é il “mezzo” con il quale riusciamo a guadagnare Bitcoin, essendo un mezzo informatico/elettronico lo stesso potrebbe rompersi e richiedere varie manutenzioni; il tempo che il miner rimarrà disattivato potrebbe costarci dei Bitcoin persi.

Volatilità delle criptomonete 

Basta recarsi su coinmarket cap 1 volta alla settimana per capire che il mercato delle cripto é molto volatile, questo non fa bene alla nostra produzione di Bitcoin, se lo stesso dovesse subire un forte rialzo o una forte perdita il nostro investimento sul nostro miner potrebbe risultare negativo.

Minare Bitcoin oggi 

Questa é una mia considerazione personale, credo che minare oggi a casa propria, possa convenire ben poco ma se non affatto.

É pur vero che il Bitcoin può essere estratto fino al 2140 e quindi molte Farm specializzate possono ancora estrarlo in maniera ottimale. Non credo al mining “casalingo”, ma credo molto nell’estrazione e in fatti, in questo mio articolo, spiego come io guadagno Bitcoin in maniera residuale e senza possedere alcun Miner:

Bitclub Network: ecco perché ho deciso di investire i miei bitcoin in questa farm

 

Potrebbe interessarti anche:

Guida completa al ledger nano s

Come convertire Bitcoin in denaro reale 

Binance guida completa dal deposito bitcoin  fino al trading

Guadagnare Bitcoin partendo da zero.

 

Prima di darti ulteriori informazioni "fichissime", ti andrebbe di condividere questo articolo ? A te non costa assolutamente nulla a me dai una mano per farmi conoscere 🙂 grazieShare on Facebook
Facebook
Share on Google+
Google+
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.