//cdn.iubenda.com/cookie_solution/safemode/iubenda_cs.js

Come studio sui miei libri di formazione.

Ognuno di noi, ha modalità’ differenti di apprendere quello che è scritto sui libri di formazione.

Sinceramente, sono anni che lavoro in questo campo e ho acquistato tantissimi libri di formazione, ma diversi di questi, (inizialmente) non li apprendevo al meglio e lo sai il perché ?

Non studiavo come si dovrebbe studiare.

Si, credo proprio che quando iniziamo a intraprendere una carriera, dobbiamo imparare al meglio, per farlo, bisogna acquistare libri, ma per capire a pieno, bisogna saperli leggere e studiare.

Prima di continuare quest’articolo ti consiglio qualche ottimo libro che potrebbe aiutarti a migliorare l’apprendimento:

http://amzn.to/2xGkK5y

http://amzn.to/2zXzhKR

Come acquisto i miei libri di formazione.

Devi sapere, che non sono “formato” su tutto; se ad esempio mi chiedessi come costruire una casa da zero, non saprei da dove iniziare, non saprei  come gettare le fondamenta, non saprei come costruire i pilastri, come mettere i forati, come impastare il cemento e tanto altro ancora; ma sono sicuro di una cosa, che se un giorno dovessi intraprendere un mestiere, allora inizio a documentarmi al meglio su quel determinato mestiere, acquistando libri e frequentando corsi.

Tempo fa, decisi di iniziare la carriera di network marketing e oggi, leggo di continuo libri di network, scritti anche da autori meno influenti…questo perché ?

Perche più cose so di quel determinato argomento, maggiori saranno le probabilità di successo.

Se entro in un settore, sono capace di acquistare migliaia di euro in formazione.

Se entro in un settore che sia network marketing, affiliate marketing oppure investimenti immobiliari, non mi faccio spaventare e sono capace che mi rechi su amazon o il giardino dei libri e spenda centinaia di euro di acquisto in libri di formazione, per non parlare di corsi che frequento (migliaia di euro).

Il mio consiglio con questo articolo, è che anche tu inizi a investire su te stesso e inizi ad acquistare libri di formazione inerenti alla tua professionalità.

http://amzn.to/2xGkK5y

http://amzn.to/2zXzhKR

leggere per piacere o per studio sono due cose completamente diverse.

Quando si acquista un libro di formazione, dobbiamo assorbirne per bene il contenuto, leggendo libri di formazione, non si sta leggendo un romanzo mentre si e distesi la sera sul letto prima di andare a dormire, o al mare mentre udiamo le dolci melodie delle onde; un libro di formazione, serve a formarci per andare ad operare in seguito in un determinato settore, quindi, non leggere sotto le coperte, o in riva al mare (anche se è fantastico) ma prendi il tuo libro, mettiti comodo sulla tua scrivania e inizia la lettura con cura e attenzione.

Bisogna prendere appunti ?

Assolutamente si, prendere appunti, è essenziale per rimembrare al meglio su quanto letto, ma non solo, quando abbiamo terminato la lettura definitivamente, i nostri appunti, potrebbero tornarci utili in migliaia di occasioni; ad esempio se volessimo scrivere un articolo (come in questo caso) se volessimo ricordare qualcosa mentre stiamo lavorando, o per qualsiasi altro motivo ci venga in mente; i nostri appunti sono sempre li, pronti per essere consultati nel momento del bisogno.

Va bene, bisogna prendere appunti ma come ?

IL metodo per prendere appunti, varia da libro a libro, ma nella stragrande maggioranza dei casi, possiamo affidarci ad un semplice block notes come questo : http://amzn.to/2hqPcdS

Ma un altro metodo che trovo “esilarante”, è prendere appunti con le “mappe mentali”; puoi utilizzare un foglio a4 Bianco ( io utilizzo questo e per il momento mi trovo benissimo) oppure utilizzare qualche servizio gratuito ( o a pagamento) che trovi in rete.

Segnare il libro con una penna o matita.

Tempo fa, non osavo poggiare una penna su i miei libri (qualsiasi essi siano) non volevo in alcun modo danneggiarli o macchiarli e quindi, avevo espressamente dichiarato a me stesso ( e a tutte le persone che volessero leggere i miei testi), di non poggiare penne o matite su di essi; doveva rimanere immacolati senza stropicciamenti o scritte varie.

Ora non la penso piu cosi…

Se trovo una citazione particolare, un argomento, o un paragrafo che sento la necessita di sottolineare, lo sottolineo senza pensarci due volte, anche se preferisco di gran lunga una matita che una penna.

Scrivere sul libro.

Non mi spavento nel scrivere sul libro che sto leggendo, sopratutto nel momento in cui non ho carta per poter prendere appunti, ma comunque, se una nota è importante e va scritta sul libro, non “oppongo” resistenza e scrivo sul libro.

Ti consiglio di leggere questi libri che a me sono tornati estremamente utili:

http://amzn.to/2xGkK5y

http://amzn.to/2zXzhKR

 

Ti é piaciuto questo articolo ? lo sai che ce ne sono altri altrettanto ottimi ?

Dai un occhiata subito a :

Formarsi gratuitamente su anahera

Piccole abitudini piccoli cambiamenti…grandi risultati

Legge di attrazione chiedi e ti sarà dato…mmm forse

I pilastri della ricchezza quali sono e come beneficiarne

Lavorare on line. una serie di strumenti utili per il mio e il tuo lavoro sul web

Prima di darti ulteriori informazioni "fichissime", ti andrebbe di condividere questo articolo ? A te non costa assolutamente nulla a me dai una mano per farmi conoscere 🙂 grazieShare on Facebook
Facebook
Share on Google+
Google+
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


Iscriviti