//cdn.iubenda.com/cookie_solution/safemode/iubenda_cs.js

padre ricco e le sue favole preferite.

Ultimamente sono alle prese con li libro di Robert Kiyosaki smetti di lavorare giovane e ricco; ho letto questo libro diversi anni fa e ultimamente ho ripreso il testo scritto da questo “illuminato” dove cita spesso l’esperienze passate con il padre ricco, il quale, rammentava spesso delle favole, in particolare la favola della lepre e della tartaruga, dei tre porcelli e del brutto anatroccolo.

Il padre ricco di Robert menzionava ogni qual volta gli si presentava l’occasione, queste tre favole che rispecchiano in un modo o nell’altro la realtà delle persone che vogliono eccellere, vogliono migliorare o vogliono ottenere successo in qualsiasi ambito… professionale, finanziario,  sociale etc

Quello che mi ha colpito è stata la capacità di collegare la morale di queste tre favole, con il viaggio che ogni persona deve svolgere se vuole ottenere qualcosa “in più” dalla sua vita.

Oggi con quest’articolo, non voglio descrivere queste tre meravigliose favole, ma voglio scrivere una riflessione su ognuna di esse e di come il padre ricco proiettava le stesse a Robert per fargli apprendere il più velocemente possibile come diventare subito ricco e rimanerlo per sempre.

Quando rammentava la favola delle lepre e della tartaruga, voleva dire a Robert che :

Le persone che vogliono raggiungere un successo finanziario,  sono le “tartarughe del momento”, ogni grande azienda o ogni grande invenzione non si concretizza dalla sera alla mattina, forse l’idea può venire in pochi secondi , ma quel pensiero per portarlo in realtà può costare, fatica,sacrificio, perseveranza, voglia di portarlo a termine e tanto altro ancora; ci vorrà sopratutto del tempo per realizzare il tutto e a volte il tempo è considerevole prima che la nostra idea si concretizzi, e da qui, possiamo renderci conto che essere una tartaruga è essenziale per portare a termine il nostro progetto.

Attenzione, alcune persone credono che “essere una tartaruga” vuol dire espressamente,rimandare, prendersela comoda, non porsi degli obbiettivi; amico/a mia… non funziona cosi!

Bisogna essere tartarughe ma “mettere un mattone per volta e di continuo”.

La storia dei tre porcellini…creare una struttura solida.

Anche in questa storia c’è del vero e c’è una lezione di vita importante, creare una struttura solida anche se richiede tempo.

Da quanto si capisce dal libro di Robert smetti di lavorare giovane e ricco come diventare subito ricchi e rimanerlo per sempre, si intuisce che le persone che hanno ottenuto un successo finanziario considerevole, hanno creato delle basi solide e non delle basi in “paglia” o “legno” (la storia dei tre porcellini) per “struttura solida” (nell’ambito finanziario) potrebbe essere, investimenti ad alto reddito, aziende, sistemi per guadagnare on line, immobili,network marketing etc sono tutti sistemi che inizialmente non produrranno gran che (in forma di denaro) e ci vuole molto tempo per realizzarle;

ma diventeranno dei veri attivi che con il tempo potranno far ottenere anche l’indipendenza finanziaria;

il posto di lavoro (come dipendente) per il padre ricco non era considerata una “struttura solida in mattoni”, ma era reddito ordinario, scaturito da un unica entrata, ed era considerata dal padre ricco e Robert una struttura fragile”.

La storia del brutto anatroccolo ci fa intendere perché poche persone diventano ricche o indipendenti.

Chi vuole iniziare un percorso per il proprio miglioramento, chi vuole avviare un attività, o chi vuole semplicemente migliorare se stesso, passerà alla visione degli altri (per fortuna non di tutti) come il brutto anatroccolo.

Io mi rendo conto che tutt’oggi per qualche mio amico,parente o conoscente sono ancora un brutto anatroccolo, mi guardano in “modo strano” quando parlo dei miei progetti, quando girò dei video su determinate tematiche etc

perché?

Perché molti non capiscono, sanno creare reddito dal lavoro e basta, non sanno come creare attivi, come investire in immobili, in trading, oppure partecipare ad un programma di network marketing; quindi il mondo esterno (per fortuna non tutti) quando notano che stai lavorando per creare la tua indipendenza, ti scoraggeranno, ti diranno che non vale la pena e di trovarti un posto fisso e sicuro (idea da ERA INDUSTRIALE peccato che ora siamo nell’ era dell informazione)

prima di diventare un cigno”, le persone devono passare da brutto anatroccolo e questo la stragrande maggioranza non lo tollera e non lo accetta.

Forse i primi anni che lavorerai per creare qualcosa di tuo, sarai come il brutto anatroccolo, che  passa i suoi anni non compreso e non amato da molte persone, ma alla fine, splenderai finanziariamente.

Ricordati 

Quando hai in mente un progetto e sei convinto che quel progetto possa fare la differenza nella tua vita e nella vita degli altri, dovrai ricordarti la storia del padre ricco e del libro di kiyosaki smetti di lavorare giovane e ricco, come diventare ricchi subito e rimanerlo per sempre ti consiglio la lettura e di studiarlo per bene, perché essere ricchi non è solo questione di denaro ma sopratutto questione di conoscenza.

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.