//cdn.iubenda.com/cookie_solution/safemode/iubenda_cs.js

Network marketing utilizzato come leva per guadagnare sempre.

network marketing utilizzato come leva per guadagnare sempre.

Non so quale idea ti sia fatto del network marketing fin ora, non so che cosa ti hanno proposto oppure se già fai parte di un network, ma quello che andrò a scrivere oggi non sarà nulla di tecnico, ma solo nozioni interessanti per farti capire come io (e molte altre persone) hanno utilizzato il network per creare un attivo.

Lascia che ti spieghi brevemente cosa ne penso al riguardo e come un buon network possa diventare un ottima “leva” per migliorare le proprie finanze e non solo.

innanzitutto, sai cosa puoi migliorare grazie ad un buon network marketing ?

Queste ne sono solo alcune:

 

Le tue entrate

Le tue doti comunicative

La tua professionalità

La tua percezione sugli affari

Ma, prima di partire con una spiegazione sul network marketing, volevo dire che cosa non è un network marketing.

Non è un sistema per fare soldi facili.

Non è “guadagna” con il porta a porta

Non è uno schema piramidale o catena di San Antonio

Non è uno schema “ponzi”.

Oggi diamo una “pulitina” al parabrezza che ci “offusca la visuale reale e impareremo che il network in realtà, è un ottima leva per “migliorare” in qualsiasi ambito….

Vediamo un pò come trasformare un network in un attivo che produca denaro costantemente

Stavo leggendo un libro di Robert Kyosawki esattamente : smetti di lavorare giovane e ricco  e ho notato che l’autore (Robert) evidenzia il fatto di come le persone ricche, sfruttino “la leva” per generare ricchezza. Fin qui, è tutto molto comprensibile, perché ad esempio la “leva” di un idraulico potrebbe essere la sua cassetta degli attrezzi, grazie ai suoi attrezzi (leva) può adoperarli per riparare tubi e quindi ricavare del denaro dal suo lavoro.

Mentre stavo leggendo il libro mi sono soffermato su come tutti i networker sfruttino la leva per fatturare e come anche tu puoi adoperarla, in maniera efficace e sopratutto che generi vere entrate continuative, anche dopo un “breve” periodo lavorativo.

Sfrutta la leva sul network e potrai andare in pensione presto.

Se ci soffermiamo sul nostro amato idraulico e pensiamo come lui sfrutti la leva per generare ricchezza, notiamo che i risultati economici, si ottengono solo ed esclusivamente se lui inserisce una buona dose di praticità. Ma se l’idraulico non dovesse lavorare (per qualsiasi motivo) la sua leva non verrebbe sfruttata e quindi i suoi guadagni saranno pari a 0.

Nel network marketing questo aspetto può non influire sulle nostre finanze, perché, con un buon network marketing si può lavorare per un breve periodo e guadagnare costantemente.

Nel suo libro  smetti di lavorare giovane e ricco  Robert fa riferimento a diverse leve per generare denaro costantemente tra cui: immobili, investimenti, aziende e il network marketing che è di per se, un ottima leva per generare attivi.

Attenzione, non tutti i network sono uguali 

Prima di “buttarti” sul primo network che ti viene proposto, esegui per bene le tue ricerche, studia il network e verifica che sia legale al 100%, vedi se effettivamente stai vendendo un prodotto oppure stai partecipando ad una truffa (famoso schema ponzi) e vedi se hai modo di guadagnare in maniera residuale.

studia il piano compensi e la crescita di carriera, sono essenziali per generare ottimi profitti; nota se è possibile guadagnare anche quando dormi, (è questo un ottimo aspetto del network) ci sono in giro alcuni sistemi che si spacciano per network marketing, mentre chi ha creato questi network, vuole solo una squadra di venditori senza scrupoli.

Vedi e sopratutto partecipa a meeting e nota se il tuo network investe per la tua formazione, è un aspetto importante se vuoi far carriera nel network marketing.

Una volta che avrai scelto il tuo network …

Sei già fortunato a far parte di un network,  immagina se tu dovessi realizzare un azienda, creare un prodotto, studiare un piano marketing e combattere ogni giorno con l’odiata burocrazia (sopratutto italiana)… in questo caso sei fortunato, perché il tuo lavoro sarà solo cercare clienti, oppure altre persone che vogliono un impiego, oppure persone che vogliono unicamente investire.

Poniti la domanda: “come mai tanti imprenditori si sono affidati ad un network marketing ?

semplice, perché un imprenditore che ha già un attivo, sa di per certo che creare un azienda da 0 (o un altro attivo) è faticoso e occorre tempo; in questo caso invece, hai un azienda che puoi sfruttare (leva) e puoi iniziare a guadagnare anche dopo un mese, senza contare che il rischio di fallimento è pari a 0.

Quindi , ora che avrai trovato un buon network , potremmo iniziare a lavorare per creare una vera rendita continuativa e costante nel tempo.

Come si crea un ottimo attivo con il network marketing ?

Questa domanda, deve rimanerti stampata in mente, perché sarà compito tuo trovare la risposta, nel mio caso, la risposta è creare un team che lavori duramente, formarli e fare in modo che loro diventino migliori di me sulla vendita e nella professionalità.

Ricordo che, dopo aver studiato la struttura e il piano marketing del mio network, mi sono reso conto che con il giusto lavoro  e la giusta formazione, potevo trasformare il tutto in una rendita residuale e cosi è stato! Mi è bastato dedicare 2 mesi di lavoro (logicamente adoperando la giusta strategia) per formare un team che vuole di più e vuole portare a casa ottimi risultati.

Qual è stata la mia “leva” nel network marketing? 

Ho deciso tempo fa di aiutare il prossimo a migliorare le proprie finanze, essere utile e imparare al prossimo ciò che io ho imparato. La mia leva per ingrandirmi sul mio network sono stati :, questo blog, i miei video, i miei ebook e tanto altro, ne parlo per bene in questo articolo:

http://mwW210XgotowrB0h

Sto svolgendo un lavoro che adoro e questo mi ha fatto da leva per generare entrate, molte persone, non riescono a capire che per “evolvere” nel network marketing ( e in tutti gli altri settori)  bisognerebbe dare e non voler ricevere immediatamente (leggi il mio articolo) è più darai informazioni (siamo nell’era dell informazione) più ti saranno concessi privilegi, anche se a volte i benefici non sono istantanei.

Come puoi sfruttare il fattore leva 

Robert nel suo libro  smetti di lavorare giovane e ricco  spiega come la giusta “leva” possa aiutarti a generare notevoli entrate e io ti “ripasso” il consiglio di Robert dicendoti:

che se vuoi fatturare di più con il tuo network, o vuoi creare un ulteriore attivo oltre il tuo lavoro attuale, devi assolutamente leggere questo libro e  trovare la leva giusta per creare più attivi.

 

Ti auguro il meglio, buon lavoro e buon business.

 

 

 

Prima di darti ulteriori informazioni "fichissime", ti andrebbe di condividere questo articolo ? A te non costa assolutamente nulla a me dai una mano per farmi conoscere 🙂 grazieShare on Facebook
Facebook
Share on Google+
Google+
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.