//cdn.iubenda.com/cookie_solution/safemode/iubenda_cs.js

ptc come scegliere e crearsi un extra mensile grazie ad un paid to click

Oggi parliamo di un sistema molto discusso on line  e in diversi casi, sembrerebbe

estremamente semplice e (a volte) persino remunerativo.

Sto parlando dei (ormai famosi ) siti ptc paid to click

Questo sistema sta entrando sempre di più nei nostri pc, smartphone, tablet, perché è semplice da utilizzare, tutti possono beneficiarne e nella stragrande maggioranza dei casi c’è solo da incassare, senza investire ingenti somme di denaro e senza impegnarsi più di tanto.

Questo sistema che sembrerebbe a dir poco magnifico, con enormi opportunità per chiunque, si chiama paid to click, ovvero dei siti internet che pagano, per i nostri click, spesso tutti i click vengono svolti su banner pubblicitari.

Anche se sembra tutto magnifico, ci sono delle accortezze da prendere su i siti ptc, si proprio cosi, perché non tutti i siti di questa categoria sono uguali e più avanti, vedremo quali possono fare davvero al caso nostro e quali invece dovremo scartare.

Devi sapere, che la stragrande maggioranza delle persone che si “immerge” nel mondo dei paid to click (da ora in poi ptc), ne esce fuori “bagnata” di delusioni, si perché un ptc non vale l’altro (altro fattore importante e molto confuso) non tutti offrono dei buoni compensi, non tutti offrono la possibilità di elaborare dei piani e non tutti sembrerebbero cosi remunerativi…

Ma allora come trarre soddisfazioni monetarie da un ptc?

Come scegliere un ptc?

Esistono diversi fattori che rendono un ptc valido da un ptc che non lo è, partiamo subito dal pagamento di un ptc, ovvero dal compenso che ogni sito offre lavorando su di esso (cliccando su banner pubblicitari).

Se vogliamo scoprire quanto un sito sia disposto ad offrirci, possiamo verificarlo con i nostri stessi occhi,

; non è difficile da scoprire, perché ogni ptc (o almeno i più famosi) offrono una tabella con tutti gli importi e i possibili guadagni.

Ma come si guadagna con un ptc?

IL lavoro da svolgere è molto semplice, in media questi siti vendono pubblicità, vendono visualizzazioni a chi ne ha bisogno, logicamente sotto una ricompensa monetaria.

Noi, popolo di scaltri “cliccatori” inferociti, siamo una parte essenziale del sistema dei ptc, perché siamo le “visualizzazioni” che ogni utente andrà a comperare.

Noi, a differenza di quanto si creda, non siamo gli unici a visualizzare, quella pubblicità, perché nel caso il sito fosse amministrato da persone ingamba, quella stessa pubblicità, andrà a divulgarsi per tutto il web;

Questo sistema non è da prendere “sotto gamba”, pensa che a volte ritrovo la pubblicità dei miei ptc su tanti altri “luoghi” del web; a volte ritrovo i miei stessi sposor…

Perché una persona dovrebbe finanziare la sua pubblicità su di un sito ptc ?

Molto semplice; le motivazioni perché un utente dovrebbe pagare un sito ptc è per ottenere più visibilità possibile;  è un sistema estremamente efficace, estremamente economico e di facile utilizzo; non puoi immaginare quante persone non utilizzano facebook ads o google adwords per sponsorizzare la propria attività ,solo perché son un pò più difficili da utilizzare, eppure sono due sistemi ottimi per la pubblicità di un nostro prodotto o servizio.

Non dimentichiamo inoltre che alcuni siti ptc, hanno la responsabilità di divulgare la pubblicità di grandi aziende tipo amazon,google,zalando e anche qualcosa come coca cola, alibaba etc etc

Quindi, per chi crede che questi siti ptc non contino nulla, oppure non siano tanto seri, devo contrariare queste persone, perché molti di questi portali, sono al servizio di grandi aziende, stanno accumulando una buona “fetta” di traffico e se un giorno volessimo divulgare una nostra notizia questo è un ottimo mezzo per farlo.

Come si lavora in un ptc ?

Se tu entrassi in un ptc, noteresti che il lavoro non è poi cosi faticoso, che i guadagni a volte sono immediati e che non occorre tanto tempo per creare da essi una rendita continuativa nel tempo.

Per generare guadagni all’interno di ptc ,bisogna eseguire manzioni tipo:

Cliccare su Banner pubblicitari.

Giocare

Compilare Sondaggi

La giusta scelta di un ptc

Non possiamo di certo affidarci a qualsiasi ptc presente in rete; il primo motivo, è perché non tutti sono sicuri e spesso non si ha la certezza che il nostro lavoro sia pagato.

Un altro fattore “illusorio” che gira in questi siti, è che in molti non si guadagna come vorrebbero far credere.

Allora che cosa valutare in un buon ptc, prima di eseguire la registrazione ?

Iniziamo subito.

Guadagno dai banner

Se i banner che andremo a cliccare non sono ben pagati, possiamo cercare lavoro altrove, ricorda che nessuno ti darà mai 1 dollaro a banner, ma non possiamo di certo accontentarci di una miseria (come in alcuni casi accade), per me 0,01 dovrebbe essere lo standard base per poter portare a casa un buon gruzzoletto.

Ma aspetta, perché i siti ptc possono concedere molto di più di questo, vediamo come..

Per guadagnare molto, non possiamo affidarci unicamente ai click sui banner, anche se questo è un fattore molto importante per “raccimolare” qualche soldo;  ma se le nostre ambizioni, sono maestose, allora occorre studiare un piano ed agire per cercare di guadagnare.

Per guadagnare occorre un buon piano e conoscere alla perfezione il sito ptc

Non ti allarmare, nessuno vuole farti prendere un master in economia, sopratutto se parliamo di un sito ptc, ma comunque, sappi che la scelta di un sito di questo genere deve essere accurata; la tua scelta non può basarsi sul caso, ma deve essere minuziosa, per me, prima di ogni registrazione bisogna verificare che il sito disponga dei requisiti riportati di seguito :

1 Programma di affiliazione funzionante

2 Possibilità di acquistare o affittare i referell

3 Affidabilità-sicurezza-onestà-puntualità -precisione

4 Assistenza funzionante

Programma di affiliazione funzionante

è capitato durante i miei studi, di registrarmi in tanti siti ptc, le possibilità di guadagnare con i banner erano ottime, ma frequentando il sito e lavorando al suo interno, mi resi conto che il loro programma di affiliazione faceva “acqua” da tutte le parti.

A volte i loro link non funzionavano, i loro banner davano un messaggio di errore, altre volte chi si iscriveva al di sotto di me, non risultava al sito come mio affiliato, a volte i loro link risultavano come “minacce” spam su social network o sui miei video youtube…in poche parole un vero disastro !

Prima di iscriverti in un ptc , verifica che il loro programma di affiliazione sia ottimo, è un fattore chiave per il successo in questi siti.

Possibilità di affittare o acquistare referrel

Capita (più volte) che i migliori blogger o youtuber, rimangano senza ref all’interno dei loro siti ptc ;

Anche se con il tempo, i ref verranno acquisiti, la necessità di monetizzare è istantanea e non abbiamo tutto questo tempo da “sperperare”; quindi, a chi ci possiamo affidare per risolvere questo problema?

Al sito dove ci siamo registrati ovvero al nostro sito ptc….

Bisogna verificare se c’è la possibilità di comperare o affittare i nostri ref; questo è un fattore importantissimo, dove nel caso non avessimo tanti ref iscritti, potremmo acquistarli o affittarli, in fin dei conti, è un investimento che può incrementare le nostre finanze e se più soldi investiamo, più soldi riceviamo, meglio per tutti.

Ricordiamoci che un ref acquistato o affittato, non deve essere venduto a peso d’oro, quindi , facciamoci per bene i nostri calcoli prima di sperperare il nostro denaro.

Verifica che il sito ptc dove ti andrai a registrare, abbia dei referell pronti per essere acquistati o affittati e verifica che i costi dei medesimi siano onesti.

Affidabilità-sicurezza-onestà-puntualità -precisione

A volte registrandoci su siti ptc, possiamo notare come gli stessi, abbiano delle “falle “; i nostri pagamenti arrivano in ritardo, promettono un guadagno, invece ne riceviamo un altro,

beh non appena vi rendete conto di essere presi in giro, abbandonate il sito !

Cerchiamo un altro sito ptc che mantenga le promesse e sopratutto mantenga la propria professionalità.

assistenza funzionante h24

è capitato di dover giarare video su vari ptc e quando divulgo informazioni, cerco sempre di capire il sistema completamente, se qualcosa non mi è chiaro, è molto semplice, domando al supporto del sito;

quando mi sono ritrovato a girare video su diversi ptc (puoi visionarli sul mio canale youtube) ho cercato più volte di contattare questi siti, inviando email, chattando e persino chiamandoli; alcuni mi hanno risposto, altri ancora sono con il “le faremo sapere” , altri non erano in grado di rispondermi.

Se dovesse accadere qualcosa su questi siti, un blocco sui pagamenti, una pubblicità pornografica, oppure qualsiasi altro ostacolo che può influenzare negativamente il nostro lavoro, come bisogna procedere? A chi affidarsi? Chi contattare?

Un supporto di assistenza funzionante deve essere una parte “portante” del sito in caso contrario eh meglio lasciar perdere.

Se non riceviamo risposte dettagliate dalla nostra assistenza, abbandoniamo il sito, ci troveremo meglio altrove.

Esperienza

DI siti ptc ce ne sono a migliaia oggi, sono sparsi per tutto il glogo, c’è quello più affidabile e quello meno affidabile, alcuni sono vere e proprie truffe, altri non pagheranno mai.

Quando hai intenzione di registrarti e di conseguenza lavorare in un sito ptc, assicurati che lo stesso sia in piedi almeno da 3 anni e che abbia sempre pagato in maniera onesta e puntualmente.

piccolo segreto …non dirlo a nessuno!

 1 esistono diversi siti ptc che pagano in bitcoin, mi sembra un ottimo metodo per guadagnare veramente e migliorare le proprie finanze, in maniera graduale.

Ricordati che il bitcoin sembrerebbe non sentire “la pressione” dell’inflazione, quindi investire nel bitcoin sembrerebbe un ottima soluzione per guadagnare in maniera dignitosa.

2 Io mi trovo bene con il sito bravo 🙂 puoi registrati da qui:

Bravolink

Ok abbiamo terminato e spero che con questo articolo finalmente abbia tolto alcuni dubbi per tutti i “vogliosi” “cliccatori”

P.S :

Ci vediamo in cima 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.