//cdn.iubenda.com/cookie_solution/safemode/iubenda_cs.js

come creare traffico divulgando un prodotto informativo… ebook

EBOOK

 

ebook

ebook

Dopo aver girato in “lungo e in largo” per tutto il web, ho detratto le conclusioni che, per ricevere sul proprio sito/blog, un buon quantitativo di traffico costante occorre “regalare” dei prodotti .

Ho sperimentato diverse formule per il traffico e posso constatare con assoluta certezza, che alcune fanno davvero “pietà” e purtroppo non portano visitatori sul nostro portale, mentre altre, possono essere create con pochissimo tempo e generare un numero considerevole di visite.

Se ritieni che le strategie che ti andrò ad elencare non abbiano valore per te, oppure per il tuo business on line, permettimi di dirti che stai prendendo un granchio e che

dovresti continuare la lettura, perché un sito, blog o portale che sia, se riesce a raggiungere un buon “quantitativo di traffico” giornaliero, potrebbe diventare un  ottimo trampolino di lancio per far decollare il vostro business.

Come ti ho già detto in precedenza, di mezzi per creare “traffico” dal nulla e a costo zero, ne esistono a migliaia, ma in questo articolo, voglio consigliare ciò che a me a portato ottime soddisfazioni.

Il mezzo con il quale spero farai affidamento per far aumentare le visite al tuo portale e che oggi voglio consigliarti con tutto il cuore è il fantomatico e-book gratuito,

il magnifico prodotto informativo, che tutti possono creare con zero e che funge da esca per far “innamorare” i tuoi lettori.

ma prima di consigliarti su come su dove e su quando creare il tuo ebook, lascia che ti spieghi in breve tutti i dettagli necessari per creare un ottimo prodotto.

Partiamo subito :

Che cos’è un e-book ? 

è un semplice prodotto informativo,  spesso creato con file world, per poi essere modificato in pdf ,dove al suo interno, possiamo descrivere tutto ciò che vogliamo, un racconto,una lettera o qualsiasi altra cosa ci passi per la “testolina”, un ebook può essere realizzato a costo zero e praticamente da chiunque.

A che cosa serve un ebook? 

Il valore degli ebook varia di genere in genere, un ebook può valere 0,01 centesimi fino a 200 o più euro, in rete, in questo periodo, dove l’informazione si sta espandendo a “macchia d’olio”, è possibile trovare ebook di tanti generi e distribuiti nei migliori dei modi.

Lo scopo di chi li crea, è semplicemente un modo per condividere qualcosa o per “trasmettere” qualcosa, esistono alcuni ebook in rete che costano tantissimo, perché sono ricchi d’informazioni utili e in base alla mia esperienza personale, la stragrande maggioranza di questi prodotti, sono dedicati alla crescita professionale/finanziaria.

Ora non posso divulgarmi molto sul concetto ebook, ma voglio che apprendi al meglio che cos’è e come crearlo, una volta capito questo, sarete sulla buona strada per crearne uno e l’argomento con cui lo andrete a creare, sarà unicamente di vostro interesse;

Un solo piccolo consiglio:

crea sempre ebook che trasmettano e insegnino tanto, anche se il tuo libro elettronico sarà solo un semplice racconto di fantascienza, crealo sempre nel miglior modo possibile….scrivi con il CUORE!

Perché dovresti creare un ebook? 

Quando ho iniziato a scrivere quest’articolo, il mio intento era di farti venire voglia di scrivere qualcosa e trasformarlo subito in un pdf per poi divulgarlo on line…    perché?

la chiave di una buona riuscita sul web  è la condivisione, se riuscirai a condividere e di conseguenza a divulgare un buon prodotto, otterrai innumerevoli vantaggi.

Ho notato che chi scrive, o meglio “crea”, questi prodotti informativi e riesce a distribuirli in rete, nel giro di pochissimo tempo, migliora la propria reputazione on line, io ne ho le prove; dopo tutti gli ebook gratuiti che ho offerto ai miei lettori, i risultati sono stati più che buoni, sotto ogni aspetto.

Vuoi un consiglio d’oro? crea un ebook e divulgalo in rete gratuitamente ora!

Quando creo un qualsiasi sito internet, oppure blog, mi informo nel migliore dei modi sulle tematiche che andrò a pubblicare  sul sito stesso.

Ora ti farò un esempio…

Se il sito che andrò a creare parlerà di cucina, chiederò al mio cliente un suo ricettario da poter offrire a tutti i visitatori del sito, lo andrò ad inserire come prodotto informativo gratuito in cambio dell’indirizzo email dell’interessato e , una volta che il visitatore avrà scaricato il suo ebook ,io potrò inviare di continuo materiale al suo indirizzo email.

In questo modo, il visitatore sarà contento perché riceverà gratuitamente un prodotto, rimarrà aggiornato su tutti i miei articoli, video. etc e io avrò modo di contattarlo quando voglio.

Creo sempre un ebook gratuito, anche se il sito che sto per realizzare, non divulga informazioni, ma semplicemente vende, si hai capito perfettamente, svolgo questo lavoro anche su siti e-commerce di qualsiasi tipo e ora ti spiegherò il vero motivo.

Con un ebook farai vedere a tutti chi sei

Offrendo un ebook, non solo “intrappolerai” un visitatore nella vostra cerchia, ma avrai modo di far vedere ai visitatori di che cosa sei capace di fare, una volta che il visitatore avrà apprezzato il tuo prodotto, potrebbe di conseguenza trasformarsi in un lettore frequente o addirittura come succede in tanti casi un vero cliente.

In America esiste un detto che adoro…

“l’oro” è nella tua lista

è un detto che mi piace, è stato citato da diversi guru americani esperti di web marketing,guadagno on line e crescita finanziaria…bhe se l’hanno detto loro…allora sarà proprio vero.

Le prove che regalando un ebook si ottengono conversioni…

Quando ho avviato questo blog, il traffico era un pò “scarsetto”, non avevo tanti lettori e le persone non erano poi cosi interessate a quanto volevo trasmettergli, sapevo che stavo per sbagliare qualcosa e cosi girai su tutto il web, nel tentativo di creare “una cerchia” di miei lettori fissi; sapevo che la newsletter era importante ma che cosa potevo offrire, come iniziare e con chi condividere ?

Cosi preso dall’euforia di risolvere questi problemini, creai il mio ebook da regalare a chiunque, ma volevo che in cambio del mio prodotto i miei lettori mi fornissero il loro indirizzo email, in questo modo, sapevo che da loro avrei ottenuto fiducia e le persone che si iscrivevano erano interessate alle mie tematiche.

Nel giro di una settimana raccolsi decine d’iscrizioni , anche se non sono molte, è comunque un buon inizio e non voglio negare che la lista sta crescendo di giorno in giorno e tutto questo, è merito del mio ebook gratuito che chiunque può scaricare.

Un ebook, è valido anche per il network marketing o qualsiasi altro programma.

Eh già, in tantissimi casi bisogna sponsorizzare il proprio network, o programma di affiliazione (qualsiasi esso sia) e perché non farlo proprio con un buon ebook?

ho notato che gli ebook sono validi con programmi di questo tipo, ma addirittura sono soddisfacenti con programmi di affiliazione completamente virtuali (amazon affiliazione).

Devi sapere che io ho creato diversi “mini” e-book di piccole pagine, nei quali, al loro interno, ho inserito i miei link di affiliazione 🙂 …puoi farlo anche tu, ma non dirlo a nessuno.

Con questo piccolo stratagemma ho notato con piacere che le persone li leggono e si iscrivono ai miei programmi, quindi, un ebook può essere utilizzato anche per diffondere in maniera virale i nostri link di affiliazione o dei nostri programmi, qualsiasi essi siano.

Creare un report o ebook e divulgarlo su altri siti per incrementare le conversioni

Creare un  ebook, anche di poche pagine, può tornaci utile un infinità di volte.

Per un ottima formula traffico, sarà necessario creare per l’appunto un buon report o ebook e pubblicarlo su siti esterni, in modo che i visitatori che andranno a visitare gli stessi, si rendano conto che esistiamo e di conseguenza verranno a trovarci sul nostro blog oppure sito internet.

Riflettici un attimo su, è tutto molto semplice e molto vantaggioso.

IL procedimento per fare di tutto questo un ottimo sistema traffico è semplicissimo, basta creare un ottimo prodotto e divulgarlo su diversi siti (dopo ne elencherò qualcuno), una volta che abbiamo creato il nostro libro elettronico, dovremo inserire al suo interno più link possibili, che “catapultano” il lettore direttamente nel nostro blog, oppure sito, è essenziale che i nostri link siano almeno nella prima e nell’ultima pagina del nostro ebook,è un altra piccola accortezza che ricorda sempre il prodotto da dove proviene, ma sopratutto da chi lo ha creato.

Un altro piccolo accorgimento…

Inserire una nostra foto all’inizio dell’ebook,

non so perché, ma sembra che quando un utente vada a leggere il nostro ebook e noti la nostra foto, sembra più interessato, non so dirti il perché, ma posso garantirti che funziona.

Su quali siti si può distribuire gratuitamente il nostro ebook per incrementare traffico al nostro portale ? 

  1. google play è ottimo per distribuire gratuitamente il nostro ebook
  2. amazon libri è un ottimo mezzo per farsi conoscere
  3. lulu è poco trafficato (mio parere personale) ma è giusto pubblicare al suo interno
  4. youcant print ottimo sito per autopubblicare qualsiasi cosa, il sito è molto ricco e ben strutturato

Su questi portali, si può pubblicare in qualsiasi momento e a costo zero, sopratutto se il nostro ebook è gratuito, ma ora che ti ho detto dove pubblicare un ebook, voglio anche consigliarti di creare al meglio il tuo ebook e per farlo, non basta solo scrivere ma anche dargli un immagine professionale; per dare un immagine professionale al tuo prodotto dovrai creare una buona cover.

Perché dovrei creare una cover per il mio prodotto e come si crea ? 

Prima di spiegarti come creare una cover per il tuo ebook, voglio ricordarti che ho già scritto qualcosa al riguardo:

come creare un ottimo ebook? una piccola guida utile

Una cover è di  fondamentale importanza per il nostro prodotto, il motivo è che una cover, da un ottimo impatto visivo, il mio consiglio, è di creare una cover professionale in 3d.

Ti consiglio di creare una bellissima cover in 3d per il tuo ebook, ti dico questo, perché noto troppi fallimenti in rete, scaturiti dalla “non cura” di questi dettagli, ora non posterò alcuna foto di “fallimenti vari”, ma prova a fare un giro sul web e noterai come tanti ebook o addirittura libri, rimangono invenduti perché a primo impatto non trasmettono nulla, anche se sono ricchi d’informazioni.

Quindi, devi assolutamente creare la tua cover nel migliore dei modi e per faro ti consiglio di visitare questo sito, la sua praticità  è alla portata di tutti e creare buone cover non è mai stato cosi semplice:

www.myecovermaker.com

Dai un occhiata al sito e vedrai come è semplice e divertente creare cover per i tuoi prodotti, potrai caricare persino le tue foto personali dal tuo pc e realizzare il tutto dal nulla.

Il servizio beta di questo sito è gratuito, ma se vuoi “eccellere” con la tua attività, ti consiglio di acquistare il loro abbonamento mensile.

Ora che abbiamo una cover degna di nota come procedere ? 

Dobbiamo farci sentire! o meglio farci vedere e per farlo gratuitamente, possiamo ricorrere ai strumenti della rete.

Visto che sui social nell’80% dei casi si condividono solo sciocchezze, per questa volta, andremo a contribuire per la crescita intellettuale della società…forze sto esagerando, ma sempre meglio condividere un ebook che  condividere cavolate, non trovi ?

Vediamo dove condividere il nostro prodotto informativo:

  1. Facebook come si fa ad evitare il social network più famoso al mondo? non si può, proprio per questo, occorre condividere necessariamente il nostro  prodotto sul nostro diario, in modo che più persone possibili possano vederlo.
  2. Instagram non sottovalutiamo la “forza”di questo social, la nostra cover del nostro prodotto sarà visionata da centinaia di utenti, che non appena visioneranno il nostro prodotto, andranno a cercarlo per ottenere maggiori informazioni
  3. Linkedin adoro questo social, perché al suo interno non c’è “spazzatura”, ma solamente concetti professionali, su linkedin, trovo sempre ottime persone con ottimi articoli pubblicati; il nostro ebook in questo social troverà le persone giuste.
  4. Pinterest sembra che questo piccolo (ma interessante) social sia in crescita e visto che accetta unicamente foto, perché non postare la nostra cover? … in fine, lo scopo è di portare traffico al nostro portale .
  5. Twitter Ho abbandonato twitter da diverso tempo, ma ora non vedo l’ora di tornarci per continuare a pubblicare concetti di lavoro che altri utenti sono disposti a visionare.

Questo è il mio primo articolo dedicato al traffico scaturito da ebook.

Mi raccomando, se non hai capito qualcosa rileggi per bene  tutto e se proprio hai dei grandi punti interrogativi contattami qui sul blog.

SPERO come sempre di essere stato utile e se vuoi essermi riconoscente, basta che clicchi su “mi piace qui di seguito.

BUON LAVORO UN SALUTONE!

 

Prima di darti ulteriori informazioni "fichissime", ti andrebbe di condividere questo articolo ? A te non costa assolutamente nulla a me dai una mano per farmi conoscere 🙂 grazieShare on Facebook
Facebook
Share on Google+
Google+
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


Iscriviti